Anti-Stress
91 Prodotti
  1. «
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. »
Configurare la direzione acendente
91 Prodotti
  1. «
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. »
Configurare la direzione acendente

Anti-Stress

Indice Nascondi

  1. Cos’è l’ansia e come possiamo trattarla?
  2. Quali sono i sintomi di ansietà più frequenti?
  3. Benefici degli integratori nutrizionali per il trattamento dell’ansia
  4. GABA, il neurotrasmettitore che aumenta il benessere
  5. La Rhodiola rosea o radice d’oro
  6. La L-teanina
  7. A chi fanno bene gli integratori nutrizionali contro l’ansia?
  8. Hanno effetti collaterali gli integratori nutrizionali contro l’ansia?
  9. Controindicazioni degli integratori nutrizionali contro l’ansia
  10. Perchè è conveniente assumere integratori nutrizionali per l’ansia?

Cos’è l’ansia e come possiamo trattarla?

Sostanze come L-teanina, GABA e la Rhodiola rosea sono il miglior trattamento per i problemi di ansia.

Sperimentare una sensazione di ansia può essere una reazione normale di fronte a situazioni nuove, come un divorzio, un trasloco, o una decisione che influenza il lavoro o la carriera professionale.

Tuttavia, quando l’ansia dura molto tempo, senza che esistano questi fattori esterni scatenanti può arrivare ad avere un effetto negativo nel corpo.

La paura è una reazione naturale di fronte ad una minaccia. Quando si produce una minaccia, il nostro organismo, in modo istintivo può sperimentare una reazione di lotta o fuga, che scatena la secrezione di ormoni e neurotrasmettitori nel corpo.

Questo tipo di risposta è un processo biologico naturale di sopravvivenza confrontandoci di fronte ad un pericolo o rischio potenziale.

Tuttavia, quando una persona ha una ansietà prolungata, gli studi clinici hanno dimostrato che l’iperattività fuori controllo che scatena e diminuisce l’efficacia della risposta di lotta o di fuga, il che può provocare cambiamenti nelle funzioni del cervello e nella totalità del benessere mentale.

Quali sono i sintomi di ansietà più frequenti?

L’ansia è causata da una risposta alla lotta o fuga di fronte ad un pericolo, che eccede una reazione normale. I sintomi possono essere fisici o psicologici.

I sintomi fisici più abituali sono:

  • Tachicardia
  • Sensazione di malessere
  • Tremori
  • Seccezza delle fauci
  • Dolori al petto
  • Dolori di testa
  • Iperventilazion

I sintomi psichici più abituali sono:

  • Confusione
  • Perdita di memoria
  • Mancanza di concentrazione
  • Sensazione di tensione e preoccupazione permanente
  • Nervosismo
  • Difficoltà nel conciliare il sonno o poco sonno restauratore
  • Fatica

Chi soffre di paura per un tempo prolungato sperimente qualcuno di questi problemi, i quali si ripercuotono sulla salute generale e influenzano la qualità della vita.

L’ansietà può essere un sintomo soggiacente altri disturbi psicologici molto più gravi come:

  • Fobie
  • Sindrome da stress post traumatico (DPTS)
  • Disturbo generalizzato dell’ansia
  • Fobia sociale o timore infondato di determinate situazioni sociali
  • Attacchi di panico
  • Disturbi Ossessivi-Compulsivi (DOC) o impulso irrefrenabile di pensare o fare determinate cose

I disturbi di ansia si diagnosticano in base ai criteri di diagnosi dei disturbi psicologici (conosciuti come DSM-V)

Benefici degli integratori nutrizionali per il trattamento dell’ansia

Gli studi clinici hanno dimostrato che gli integratori alimentari possono essere il miglior trattamento contro la tensione nervosa. Alcuni integratori possono aiutare a controllare la reazione normale di lotta o fuga e a rafforzare la salute mentale.

Secondo gli studi clinici, gli integratori alimentari con i seguenti ingredienti attivi aiutano a ridurre l’ansia:

  • La glicina, un amminoacido che migliora la funzione cerebrale
  • GABA (acido gamma-aminobutirrico) un neurotrasmettitore che può calmare l’iperattività cerebrale
  • Il Triptofano, un amminoacido che è un precursore dei neurotrasmettitori e ha un’effetto calmante
  • La L-teanina garantisce la liberazione dei neurotrasmettitori e aumenta l’azione del GABA nel cervello
  • La taurina, aiuta a migliorare la funzione nervosa mediante l’attivazione dei recettori nel cervello
  • la L-lisina, un amminoacido precursore dei neurotrasmettitori dello stress che svolge un ruolo importante rispetto alla reazione di fronte alla paura
  • Ashwagandha, aiuta il corpo ad adattarsi alla tensione nervosa
  • Radice d’oro (Rhodiola rosea) può aiutare in situazioni stressanti, aumenta il rendimento mentale e migliora lo stato d’animo
  • La niacinamida, una forma della vitamina B3 che ha un’effetto calmante e pertanto, anseolitico
  • La vitamina b6 (pirossidal-5-fosfato), cha iuta il sistema nervoso e calma i dolori di testa
  • Il magnesio, un minerale che rilassa i muscoli e attiva i recettori nervosi di GABA nel cervello

GABA, il neurotrasmettitore che aumenta il benessere

Il GABA (acido gamma amminobutirrico) è un neurotrasmettitore che riduce l’iperattività del cervello e calma i nervi. Questo neurotrasmettitore ha un effetto rilassante e interviene nell’attivazione del glutammato, e riduce la tensione nervosa.

Secondo gli studi clinici, il GABA non può oltrepassare la barriera ematoencefalica (sangue-cervello). Tuttavia, un’aumento dei livelli di GABA possono aiutare a controllare l’ansia.

La liberazione di GABA può prodursi anche con la taurina, la L-teanina, la vitamina B& e il magnesio.

Il GABA contribuisce a:

  • Ridurre la risposta del corpo di fronte alla tensione nervosa
  • Inibire la trasmissione degli impulsi nervosi al cervello
  • Raggiungere la calma in un modo rapido e aumentare i livelli di serotonina

La Rhodiola rosea o radice d’oro

La radice d’oro (America Rhodiola rosea) è una pianta che aiuta ad aumentare il rendimento e ha altri effetti, come migliorare lo stato d’animo derivato dalla tensione nervosa.

Uno studio clinico ha dimostrato che le persone che hanno assunto Rhodiola per 10 settimane, con effetti collaterali minimi, hanno sperimentato meno problemi d’ansia. I partecipanti allo studio erano stati diagnosticati secondo i criteri DSM-V con disturbi dell’ansietà generalizzata.

Secondo i ricercatori, la Rhodiola rosea migliora l’animo, il rendimento e l’attenzione, e pertanto, è una alternativa naturale, migliore dei farmaci, per alleviare la tensione e la depressione. Gli effetti della Rhodiola si producono normalizzando la risposta naturale del corpo di fronte ai fattori stressanti.

La Rhodiola rosea può aiutare a:

  • Ridurre la tensione, fatica e irritabilità
  • A trattare i disturbi di ansietà cronica
  • A normalizzare la risposta di fronte a fattori stressanti

La L-teanina

La l-teanina è un amminoacido che è contenuto nel tè verde e ha, fra gli altri effetti, quello calmante e rilassante. La L-teanina è uno dei rimedi più popolari per trattare l’ansia. Contribuisce ad aumentare la concentrazione e contemporaneamente, aiuta a calmare il nervosismo.

La L-teanina aumenta la liberazione dei neurotrasmettitori GABA e riduce la stimolazione nervosa del cervello.

Un piccolo studio confrontato con placebo, doppio cieco ha riscontrato che le persone che assumevano L-teanina in diversi periodi hanno ridotto le manifestazioni della tensione nervosa in comparazione con i partecipanti che assumevano un placebo.

Secondo gli studiosi, la L-teanina diminuisce la frequenza cardiaca, e inibisce anche la scarica di adrenalina del sistema nervoso simpatico e l’aumento del ritmo cardiaco, tipico dei problemi di ansia.

La L-teanina aiuta a:

  • Avere una migliore concentrazione
  • Aumentare la serotonina
  • Produrre onde alfa nel cervello, che sono associate con la rilassatezza e la concentrazione

A chi fanno bene gli integratori nutrizionali contro l’ansia?

Ridurre e controllare i livelli di stress e ansietà

Se non puoi eliminare le preoccupazioni per il tuo stile di vita, il trattamento con piante e integratori nutrizionali di cui abbiamo parlato, è la migliore opzione per controllare, in modo naturale, la tensione nervosa.

Questi integratori alimentari aiutano le persone che hanno qualcuno di questi problemi:

  • Se hai difficoltà per fare fronte a situazioni stressanti
  • Se hai preoccupazioni eccessive in modo continuo, che ti mantengono in tensione
  • Se hai normalmente comportamenti eccessivi nell’evitare le situazioni stressanti
  • Se soffri di attacchi di panico
  • Se hai problemi di ansia fisica e mentale

Hanno effetti collaterali gli integratori nutrizionali contro l’ansia?

Una dose eccessivamente alta di GABA può produrre fatica. Tuttavia, questo non si risolve con una riduzione della dose.

La Rhodiola rosea e la L-teanina sono totalmente sicure e non si conoscono effetti collaterali, neanche se si assumono in modo continuo. Per questo, sono una alternativa naturale per il trattamento dei problemi di tensione nervosa.

Controindicazioni degli integratori nutrizionali contro l’ansia

Si consiglia il previo consulto medico prima di assumere integratori alimentari contro l’ansia nel caso di donne in gravidanza, in allattamento e bambini. In quanto gli studi sugli effetti dell’assunzione di integratori di GABA, Rhodiola rosea e L-teanina su questi gruppi non sono sufficientemente contrastati.

Devono avere delle precauzioni nell’assumere GABA anche le persone che soffrono di una malattia epatica o renale, o le persone che devono assumere medicine per il sistema nervoso, in quanto, fra queste medicine, si possono includere barbiturici e benzodiazepine.

In qualsiasi caso, se si stanno assumendo altri farmaci e non si è sicuri sulla convenienza nell’assunzione di questo tipo di integratore si deve consultare il medico o un farmacista.

Perchè è conveniente assumere integratori nutrizionali per l’ansia?

L’ansia che non provenga da un problema preciso e si estenda per un lungo periodo di tempo, può arrivare a ripercuotersi sulla salute mentale.

La paura è una risposta naturale di fronte a situazioni di pericolo, ma se si soffre di una paura non controllata, gli integratori ti possono aiutare a calmare questa situazione e sono molto più naturali dei farmaci.

Gli integratori nutrizionali, oltre a servire per controllare la paura, aiutano anche a trattare i seguenti problemi:

  • Ridurre i livelli dell’ormone dello stress
  • Migliorare lo stato d’animo e aumentare la serotonina
  • Avere più energia
  • Avere relazioni più soddisfacenti
  • Ridurre i pensieri negativi, le preoccupazioni e evitare l’anticipo di futuri pericoli
  • Migliorare la qualità della vita in generale
  Loading...