Biotina
14 Prodotti
Configurare la direzione acendente

Comprare Biotina - Tutto quello che devi sapere

La biotina puó potenziare l atua bellezza molto piú che i prodotti cosmetici piú cari del mercato. Un deficit di biotina si manifesta non solo nell'aspetto della pelle e del capello, ma anche sull'energia del metabolismo. Il deficit di biotina provoca sbalzi sui livelli di zucchero nel sangue e capricci alimentari.

“Bios” significa vita. La biotina, la vitamina della vita, conosciuta anche come vitamina H o B7, fa parte del gruppo delle vitamine B ed è compatibile con quasi tutte le funzioni del metabolismo essenziali dell’organismo e porta molti benefici al corpo.

Qui di seguito condivideremo informazioni importanti su questa vitamina a chiarimento di dubbi sulle sue proprietà, benefici e quando e come assumerla etc..

Senza la biotina non sarebbe possibile trarre energia dalla digestione di carboidrati e grassi. Un altro dei suoi benefici è la nutrizione della pelle, dei capelli e del sistema nervoso.

La biotina è particolarmente importante durante la gravidanza e l’allattamento, poiché permette un ottimo sviluppo del neonato.

Indice Nascondi

  1. Che cos’è la biotina?
  2. Effetti e Benefici della biotina per il corpo e la mente
  3. Quali sono i sintomi da carenza di biotina?
  4. È preferibile assumere la biotina nei seguenti casi
  5. Quali alimenti contengono biotina?
    1. Le migliori fonti di biotina sono:
  6. Consumo di biotina e applicazione
  7. Per chi è particolarmente importante la biotina?
  8. Quanta biotina assumere – Dose raccomandata:
  9. Quello che gli esperti dicono della biotina:
    1. 1. La biotina aiuta la riparazione delle unghie deboli e stimola la crescita dei capelli
    2. 2. La carenza della biotina durante la gravidanza

Che cos’è la biotina?

  • La biotina, anche conosciuta come vitamina H o B7, è solubile in acqua. Inoltre, è conosciuta come vitamina della bellezza a causa dei suoi effetti benefici per la pelle, i capelli e le unghie
  • Questa vitamina copre un ruolo fondamentale nel processo di metabolismo di grassi, carboidrati e proteine.
  • La biotina è molto importante per la crescita e la vita delle cellule, della pelle e del sistema nervoso.
  • Inoltre la biotina viene impiegata nella formazione della cheratina, garantendo così la crescita di unghie e capelli forti.
  • L’organismo non può sintetizzare la biotina, che deve quindi essere somministrata tramite la alimentazione. È tuttavia generata dai batteri della flora intestinale.
  • Una carenza di biotina può portare a problemi fisici e mentali
  • La vitamina della biotina è utilizzata in Svizzera in farmaci per curare unghie danneggiate e per evitare la caduta dei capelli e stimolarne invece la crescita, così come per trattare la dermatite seborroica dei lattanti.
  • La biotina può essere trovata in quasi tutti gli alimenti, però l’adivina delle uova crude può bloccarne l’assimilazione.
  • Essendo idrosolubile, la biotina degli alimenti può disperdersi durante la cottura od il lavaggio.

Effetti e Benefici della biotina per il corpo e la mente

  • La biotina permette la formazione della cheratina, componente indispensabile per capelli ed unghie forti
  • Questa vitamina stabilizza i livelli di zucchero nel sangue
  • È impiegata nella crescita e nella vita delle cellule della pelle e del sangue
  • È essenziale per l’apporto energetico del sistema nervoso. Rientra in questo processo tramite il glucosio
  • Allevia i dolori muscolari
  • Regola il metabolismo del grasso della pelle
  • È un’ottima alleata contro la depressione e l’insonnia
  • Partecipa alla formazione dell’emoglobina
  • Aiuta a prevenire la perdita di capelli
  • Aiuta ad evitare la dermatite seborroica
  • Copre un ruolo importante nel metabolismo di carboidrati, grassi e proteine, contribuendo interamente a tutto il processo
  • È parzialmente coinvolta nel processo cellulare a livello genetico
  • Funziona insieme all’acido pantotenico e all’acido filico

Quali sono i sintomi da carenza di biotina?

  • Infiammazioni della pelle e della lingua
  • Alto tasso di colesterolo
  • Dolori muscolari
  • Disturbi cardiaci
  • Indolenzimento e formicolio delle estremità
  • Senso di nausea e perdita dell’appetito
  • Irritabilità e nervosismo
  • Pelle eccessivamente grassa o secca, presenza di macchie 
  • Unghie deboli
  • Perdita o caduta dei capelli. Capelli deboli, senza brillantezza o forforosi
  • Allucinazioni, senso di stanchezza e depressione
  • Scoordinamento motorio

È preferibile assumere la biotina nei seguenti casi

  • Durante la gravidanza e l’allattamento
  • Sotto trattamento antibiotico di lunga durata
  • In caso di diarrea cronica
  • In caso di consumo eccessivo di alcolici o di nicotina
  • In caso la carenza di biotina sia dovuta da un difetto genetico
  • In caso di dieta o alimentazione non equilibrata
  • In caso di sport a livello antagonistico
  • In caso di Acne
  • In situazioni concernenti la perdita di capelli 
  • In caso di nutrizione intravenosa

Quali alimenti contengono biotina?

È possibile trovare la biotina in molti alimenti, soprattutto nelle verdure. Negli alimenti di origine animale si trova nelle proteine ed è liberata dalla digestione.

Le migliori fonti di biotina sono:

  • Il riso integrale
  • La avena
  • Il rosso d’uovo
  • Carni e fegato
  • Lieviti
  • Soia
  • Lenticchie
  • Funghi
  • Ceci
  • Alcuni frutti secchi (noci, mandorle…)
  • Latte
  • Alcuni frutti (banane, uva, cocomero o fragole)
  • Lievito di birra

Dato che l’uovo è una delle principali fonti di biotina, è d’obbligo l’avvertenza che è sconsigliabile consumare uova crude, perché non permettono l’assimilazione della biotina.

L’avidina, il principio attivo del rosso d’uovo, non può mescolarsi con la biotina, poiché questa vitamina ne impedisce l’assimilazione nell’intestino. Non è quindi raccomandabile mangiare uova crude con frequenza perché questo potrebbe causare una carenza di biotina

Consumo di biotina e applicazione

Come prevenzione di una carenza di biotina si possono assumere integratori dietetici compressi o in capsule. Per evitare una carenza di questa vitamina si suggerisce un consumo di biotina che va dai 30 ai 60 grammi al giorno.
Gli esperti suggeriscono come trattamento per pelle, capelli ed unghie sani e forti un consumo giornaliero di 2.000, 5.000 mcg di biotina al giorno per molti mesi.

Per chi è particolarmente importante la biotina?

  • Donne incinta o in fase di allattamento
  • Chi ha una flora intestinale danneggiata
  • Per chi assume determinati farmaci, come antibiotici, per lunghi periodi 
  • Chi ha una carenza di biotina causata da un difetto genetico
  • Chi consuma eccessivamente alcolici o tabacco
  • Chi vuole capelli ed unghie forti e sane

Quanta biotina assumere – Dose raccomandata:

  • 100 mcg al giorno: la quantità dietetica minima per mantenersi in salute
  • 500 mcg al giorno: Quantità sicura da assumere assieme agli alimenti ed integratori.

Quello che gli esperti dicono della biotina:

1. La biotina aiuta la riparazione delle unghie deboli e stimola la crescita dei capelli

Uno studio medico ha dimostrato che la biotina aiuta la crescita dei capelli (è anche una compente fondamentale per evitarne la caduta), della pelle e delle unghie. L’assunzione prolungata mensile di questa vitamina inspessisce e fortifica questi tessuti di un venticinque per cento.

2. La carenza della biotina durante la gravidanza

Vari studi scientifici hanno dimostrato che almeno un terzo delle donne incinta presenta una carenza di biotina. Lo studio ha riscontrato che anche una carenza leggera può causare difetti al feto. Per questo è consigliato di assumere un integratore durante la gravidanza.

  Loading...