Home / Integratori / Concentrazione e Memoria / Evogamers: L’Integratore per i Giocatori di Videogiochi!
Evogamers: L’Integratore per i Giocatori di Videogiochi!

Evogamers: L’Integratore per i Giocatori di Videogiochi!

Per voi giocatori! Vi presentiamo un integratore appositamente studiato e formulato per i giocatori di videogiochi: Evogamers

Red Dead Redemption II, Death Stranding, Jedi: Fallen Order, Pokémon Shield e Pokémon Sword… credevi che questi fossero le grandi novità gamers del mese di novembre?

Da HSN possiamo assicurarti che ti sbagli… È già qui Evogamers!

L’integratore definitivo per conquistare il terreno di gioco è adesso nelle tue mani. Esiste un integratore per gamers? Certo che sì!

E-sports, il gaming sale di livello

Call of Duty World League, FIFA eWorld Cup, Overwatch League… è da tempo ormai che “giocare ai videogiochi” ha smesso di essere un gioco.

Se sei un gamer lo sai, anche se agli occhi dei comuni mortali sei un nerd appiccicato allo schermo, i professionisti di questo settore vanno molto oltre… e lo fanno anche i loro conti in banca.

e-sports evogamers

Per esempio, Tassi (2018), editore della rivista Forbes, ha stimato i guadagni dello streamer più famoso di internet in 560 000 dollari al mese, solo contanto le iscrizioni nel suo principale mezzo di trasmissione, al margine delle donazioni che riceve la sua piattaforma streaming, gli eventi, le sponsorizzazioni e altri mezzi di ritrasmissione di partite che lo stesso giocatore utilizza.

Ma non c’è bisogno di andare così lontano, qui in Italia abbiamo videogiocatori professionisti riconosciuti all’interno della comunità gamer: Favij, Cicciogamer89, St3pny, IlvostrocaroDexter

La maggior parte di loro usa YouTube como canale principale e possiede webs che generano migliaia di euro, tutto questo lo hanno ottenuto facendo quello che più li appassiona: giocare. Chi non vorrebbe essere al loro posto?

Tornando al mondo reale, la maggior parte dei giocatori trascorrono al massimo dalle 2 alle 5 ore al giorno davanti allo schermo, è praticamente impossibile dedicarsi corpo e anima al gaming, perché Nintendo non busserà alla tua porta per offrirti una sponsorizzazione.

Questo vuol dire che la“gamer area” è esclusiva dei pro? Not at all! Un gamer non professionista che alza la posta in gioco può aspirare ad essere un grande del gaming.  

Come? Per aumentare di livello dovrai giocare come lo fanno i grandi.

level up

Level Up!

Il sogno di tutti i gamer: guadagnarsi la vita giocando.

Competere nelle migliori leghe, avere orde di follower guardando le partite e premi milionari… può sembrare poco realistico, ma ti assicuriamo che tutti i grandi hanno iniziato dal basso.

Ci hai pensato qualche volta? Qui ti diamo alcuni tips se vuoi raggiungere la gloria:

Specializzati in un videogioco

Fortnite, LoL, DOTA 2, FIFA… esistono competizioni internazionali di prestigio e giochi di tutte le modalità ; MOBA, TPS, FPS…

La specializzazione è la chiave se vuoi essere un vero killa. Massacra i tuoi rivali!

Piattaforma

Domina il tuo terreno. Le competizioni più importanti di eSports si sviluppano attualmente sui PC, comunque se l’ Xbox o la Play sono il tuo forte, le sue leghe non sono da meno. FIFA eWorld Cup 2020 è un buon esempio.

MoAuba è il miglior giocatore di FIFA 2020, noi siamo un pò invidiosi, tu no?

Back yourself

Avrai bisogno di una squadra se vuoi competere nei tornei in questa modalità. Unirti ad altri gamers ti permette socializzare e avanzare attraverso partite scrims contro altre squadre.

Chissà se sarete i prossimi FunPlus Phoenix? 😉

Zonare i tornei online

E senza perdere coins! In Italia abbiamo diverse piattaforme completamente dedicate agli eSports come per esempio eSports Activity o Italia Esports dove puoi trovare notizie ed eventi gaming, ma anche live streaming e guide per “nabbi”. Se preferisci dare il salto di qualità a livello europeo, ESL è il tuo sito: punti di incontro, leghe, tornei e comunità gamer più importante del continente.

Loggati nella vita reale

Gli eveni e convenzioni sia a livello nazionale che regionale sono sempre più frequenti. Per esempio, a settembre si è svolta la Milan Games Week o il Lucca Comics & Games, un paradiso del gaming, con tornei, cosplay, premi…

Stai attento al nostro blog se vuoi rimanere aggiornato sui futuri eventi di gaming! 

Powering level

Se hai superato i livello principiante, puoi provare a dare un passo più in e ad unirti ai team nazionali, in Italia ci sono per tutti i gusti: Team Forge, iDomina, Team Qlash, Outplayed, End Gaming…

Real Reality

Non lo sapevi ancora? Tornano i reality al terreno del gaming; Top Gamers Academy unirà tutti i gamers del mondo e conterà con la partecipazione di mentori di alto livello. Lo scopo è quello di formare i gamers in un Accademia dove competiranno tra di loro, tutto ritrasmesso in streaming naturalmente. Ci proveresti?  

Dimentica di essere un noob

Per giocare come i pro devi allenarti come loro, pensare come loro e e prenderti cura di te stesso come fanno loro.

Ore e ore di massima concentrazione che richiedono un’abilità cognitiva che supera i limiti delle normali capacità. Una buona alimentazione, esercizio regolare e sane abitudini sono assolutamente imprescindibili per essere in grado di mantere il livello massimo durante le ore che dedicherai al gaming.

La supplementazione è un’opzione che sta diventando popolare tra i gamers per potenziare le abilità ed ottenere le massime prestazioni in ogni partita.

Se vuoi giocare come un pro, prendi integratori come un pro!

Esistono varie opzioni di supplementazione per gamers orientate a migliorare le capacità implicate nel gioco, ma per capire di cosa ha bisogno un integratore per gaming dobbiamo prima comprendere come funziona il nostro cervello quando giochiamo.  

Vuoi scoprire il nostro Evogamers? Continua a leggere…

Humanoid brain, cosa succede quando giochiamo?

Togliti dalla testa il fatto di essere un nerd con il culo appiccicato alla sedia gamer, è stato dimostrato che il cervello dei giocatori è fatto di un’altra pasta… Non è adatto ai comuni mortali. Vuoi un’evidenza scientifica?

Eccola:

Palaus et al. (2017) hanno pubblicato una revisione sistematica dove osservano come gli studi riportavano una maggior creatività e sviluppo di quasi tutte le regioni del cervello prese in analisi nei giocatori di videogiochi rispetto ai non giocatori.

Questo implica lo sviluppo di abilità cognitive, ma quanto tempo siamo in grado di mantenere la funzione del nostro cervello al massimo?

cervello

Abilità cognitiva +10

Non è una novità, quando hai passato tutto il pomeriggio con diverse ed eterne partite a LoL ti rendi conto che le tue prestazioni diminuiscono al minimo.

Ed è perché, come succede agli sportivi tradizionali, la capacità cognitiva di un gamer diminuisce durante la sessione di allenamento o competizione.

Questo lo sappiamo tutti, ma siamo sicuri che non sapevi che questa diminuzione è quantificabile, e che alcuni scienziati hanno deciso di studiarla. Se conosciamo i fattori che influiscono nella perdita progressiva di queste abilità durante la partita, possiamo invertire gli effetti per aumentare le ore e migliorare la qualità del gioco. Sembra una buona idea, vero?

Il gaming richiede un grande investimento di risorse cognitive per mantenere l’attenzione e la velocità di risposta sempre al massimo.

Ma chi si è occupato di quantificare questo fenomeno? Sapienza et al. (2018) are the guys. Gli autori hanno realizzato uno studio sui giocatori professionisti e amatoriali, che cercava di dare una risposta a questa incognita:

Quanto diminuiscono le prestazioni di un giocatore durante una sessione di gioco dove si giocano varie partite di LoL?

figura 2-1

Diminuzione delle prestazioni di gioco stimate in un rapporto di vittoria (a) e rapporto di kills-assistances:deaths dopo 1, 2, 3, 4 e 5 partite a LOL (Sapienza et al., 2018).

Per realizzarlo, hanno assegnato i soggetti di 5 gruppi diversi, dove giocavano, 1, 2, 3, 4 e 5 partite con meno di 15 minuti di riposo tra una e l’altra. 

In questo studio si osserva come avviene una riduzione drastica nel rapporto di vittorie e nel rapporto assassinati/supporti: morti durante la partita, specialmente a partire dalla terza partita.

Le prestazioni dei giocatori LoL è peggiorata di un 10% tra le sessioni 1 e 5.

In sintesi, le tue prestazioni peggiorano nell’arco del tempo perché le tue risorse attentive si riducono progressivamente. Sarebbe incredibile avere un prodotto in grado di attenuare questa perdita di prestazioni, vero?

Congrats! You’ve reached the last checkpoint before level 3!

Cos’è Evogamers?

Evogamers è l’ultima creazione di HSN, il primo prodotto della sua linea E-sport series.

  • È un integratore alimentare in polvere, che si dissolve in acqua.
  • Formulato con deliziosi gusti freschi: limone, mela, lampone nero, ciliegia e arancia. 
  • Il gusto ricorda le bevande commerciali più consumate tra i gamers. Appositamente studiato per te!
  • Senza acido carbonico, quindi non è effervescente e il suo consumo non provoca gas.  

I membri più esperti del gaming della nostra squadra di  I+D hanno individuato la necessità di un prodotto specifico che rispondesse alle richieste dei gamers. Evogamers è la risposta, creato da e per giocatori. Anche da HSN abbiamo gamers, cosa credi? 😉

È nato così Evogamers: un potente neuromodulatore cognitivo, con 3 matrici chiaramente differenziate e destinate alla neurostimolazione, amplificazione della neurotrasmissione e neuroprotezione contro le sostanze chimiche generate dallo stress, che comportano un aumento della frequenza respiratoria e provocano alterazioni nell’attività nervosa.

Gamer sei così confuso che ti ferisci da solo… tranqui, qui ti spieghiamo cosa significa tutto questo.

gamer confuso

Cosa troviamo nel backpack del nostro Evogamers?

Vuoi sapere cosa rende Evogamers il miglior prodotto sul mercato? Stai attento e scoprirai perché:

Neuroestimulator Blade

Evogamers contiene una prima sequenza di sostanze destinate alla produzione di stimoli nel circuito di trasmissione elettrica del sistema nervoso.

Per questo abbiamo utilizzato CaffeinaL-Tirosina.

Caffeine charged

La caffeina è forse la sostanza più studiata sul mercato degli integratori alimentari per l’aumento delle prestazioni cognitive.

Ha dimostrato la sua efficacia in numerosi studi, dato che è una sostanza psicoattiva che possiede un potenziale per aumentare le prestazioni mentali di un individuo, migliorando lo stato di vigilanza e l’impegno. Per mantenerti sveglio! 

Evogamers apporta 300mg di caffeina per dose, tre tazze di caffè in una sola bevanda!

La caffeina blocca l’azione dell’adenosina, sostanza responsabile dell’effetto “sedativo” sul nostro cervello, aumentando lo stato di vigilanza e eccitazione. È stato dimostrato in diverse occasioni che la caffeina stessa stimola l’attività motoria, permette quindi di migliorare i riflessi e il tempo di reazione del giocatore.

In più, è stato dimostrato, anche se non si conoscono i meccanismi esatti di azione, che la caffeina produce un forte aumento della concentrazione di adrenalina nel sangue.

Trasferiscila alle tue partite!

partita

La caffeina è stata anche relazionata con l’aumento dell’attenzione selettiva, al processamento e ritenzione dei dati del giocatore, per la sua connessione con la dopamina nel cervello  (Volkow et al., 2015) (Nieoullon, 2002). Le decisioni che prendi nel terreno del gioco sono fondamentali per te e per la tua squadra, perché non portare la tua testa al limite?

Se vuoi scoprire altri benefici della caffeina e ampliare le informazioni, continua a leggere....

L-Tirosina

Che bomba la caffeina, eh? E se ti dicessi che con la la L-Tirosina lo potenziamo ancora di più?

La L-tirosina è uno dei 20 aminoacidi che formano le proteine, che costituiscono i suoi componenti basici.

È un aminoacido non essenziale derivato dall’aminoacido essenziale fenilalanina che è coinvolto nella produzione di sostanze neurotrasmettitrici al cervello o  catecolamine (dopamina, adrenalina e noradrenalina). La dopamina è direttamente relazionata con l’adempimento cognitivo e l’umore (PubChem, 2019).

Questo aminoacido è capace di agire bloccando la dimunzione del funzionamento del neurotrasmettitore del cervello e le prestazioni cognitive. La tua capacità si mantiene al massimo livello!

Evogamers contiene 1000mg di L-Tirosina per bevanda.

Se vuoi sapere di più su integratori per la concentrazione, dai un’occhiata!

Neurosignaling Potion

Le sostanze trasmettitrici sono quelle che “dirgono” i neurotrasmettitori verso i recettori o luoghi corrispondenti nei neuroni durante il processo di sinapsi (trasmissione degli impulsi nervosi ai neuroni).

Acetilcolina

Il principale neurotrasmettitore del nostro cervello, quindi la sostanza che trasmette gli impulsi elettrici attraverso la sinapsi dei neuroni, è l’acetilcolina.

Questa sostanza è strettamente vincolata con le prestazioni cognitive dell’individuo, partecipa nell’elaborazione e codificazione di nuovi ricordi, condizionando le abilità psicomotorie del giocatore.

Il ruolo che svolge l’acetilcolina sull’attenzione degli esseri umani è stata ampiamente dimostrata. Questa sostanza è collegata con la precisione e velocità di risposta, volontà e attenzione riflessiva (NCBI, 2018). Una combo perfetta per le tue partite!

Infatti, attualmente si sta studiando il potenziale delle sostanze che aumentano la concentrazione di acetilcolina per il trattamento di patologie che alterano la capacità cognitiva, come può essere il Parkinson.

evogamer gioco

Evogamers è stato formulato con due forme di colina che possiedono evidenze scientifiche circa l’aumento delle concentrazioni di questo neurotrasmettitore nel cervello, la CDP-colina (o citicolina) (200mg por servicio) e l’alfa-GPC (100mg per servizio) (Amenta & Tayebati, 2008).

Il nostro obiettivo era creare l’integratore gamer definitivo, ed ce l’hai proprio qui.

Il somministro di citicolina ha dimostrato la capacità di migliorare le prestazioni attentive nelle persone sane quando realizzavano un’attività che richiedeva mantenere la concentrazione (McGlade et al., 2012).

Acetil L-Carnitina

Tutto questo lo abbiamo completato con Acetil L-Carnitina, una forma de L-Carnitina, sostanza che interviene nel metabolismo energetico trasportando gli acidi grassi all cellule molecolari.

È stato dimostrato che questa sostanza, l’acetil L-carnitina, possiede effetti sul nostro cervello, sia stimolanti che protettori, verso altre sostanza chimiche nocive, oltre a favorire la sopravvivenza dei neuroni (Drugbank, 2019).

Tutto un must il nostro Evogamers! 500mg di Acetil L-Carnitina diretti nel tuo organismo.

Huperzina A

La Huperzia Serrata è un’erba medicinale, che contiene la sostanza Huperzine A, che contribuisce alla comunicazione neuronale e di conseguenza, alla trasmissione degli impulsi nervosi al cervello.

Nella bevanda troverai: 200mg di foglie di Huperzia Serrata.

Acetilcolina + Acetil L-Carnitina + Huperzina A = Combo incredibile!

Neutroprotector Shield

Una cosa interessante, è che la stimolazione dei neuroni è positiva per l’aumento delle prestazioni psicomotorie, ma a chi non è mai successo di passare una notte studiando e, per un eccesso di stimolanti, avere prestazioni inferiori?

Un buon numero di giocatori ha affermato di aver sperimentato un eccesso di attivazione dopo aver assunto sostanze psicostimolanti, che porta a commettere errori involontari per agitazione o ansia.

Come evitiamo questo effetto con Evogamers?

Abbiamo utilizzato 3 sostanze neuroprotettrici che contrarrestano gli effetti delleccitotossicità causata dagli stimolanti  con l’obiettivo di controllare l’eccesso di attivazione e offrire all’utente la miglior esperienza possibile

L-Teanina

L-Teanina, la pietra angolare della matrice neuroprotettiva.

La L-Teanina è un aminoacido presente in concentrazioni basse nel tè; quando si estrae ed è concentrata ha dimostrato la capacità di mgiliorare le prestazioni mentali e la psicomotricità nelle persone sane. Qui abbiamo un neuromodulatore senza azione stimolante che si incarica di attivare le zone del cervello associate alla concentrazione.

La concentrazione è la chiave del successo. Usa tutti i tuoi 5 sensi nelle partita! 

Concentrati sulla partita, nient’altro. Questo complesso neuroprotettore sarà il tuo tank perfetto.

evogamer concentrazione

Oltre alla L-Teanina, che da come risultato la massima concentrazione senza l’aggiunta di effetti stimolanti alla combo, abbiamo aggiunto sostanze che proteggeranno il tuo cervello dalla possibile tossicità dei neurotrasmettitori: Taurina e Mangiferina.

Vitamine

Infine, abbiamo incluso una combo di vitamine che complementa l’azione neuronale del resto degli ingredienti, dato che sono coinvolte nei processi di sopravvivenza dei neuroni. Per recuperare in un sorso tutte le vite! 😉

Evogamers, un autentico Wombo Combo per il tuo cervello.

Cosa otterrai con Evogamers?

  • Usare tutti i tuoi sensi nella partita.
  • Ridurre il tempo di reazione. 
  • Migliorare la capacità di prendere decisioni.
  • Attivare gli impulsi nervosi al cervello.
  • Controllare l’eccitabilità nervosa.
  • Idratare e apportare i nutrienti per tollerare le ore di gioco necessarie.

Devo essere un pro per prendere Evogamers?

Ogni gamer ha un giocatore professionista dentro, questo integratore è adatto te, sia se giochi qualche partita ogni tanto con i tuoi amici, sia se prendi il gioco seriamente e ti circondi di masters. Guadagna punti sugli avversari e domina la classifica con questa potente arma che ti farà conquistare il campo di battaglia, qualsiasi sia il tuo livello.

Se sei un gamer, Evogamers è per te. 

evogamer

HSN ti presenta il neuromodulatore definitivo!  

Senza dubbio è la bevanda gamer più completa che puoi trovare, annienta tutti i suoi avversari… Ti droppiamo un Evogamers?

Only for real gamers!

Fonti Bibliografiche

  1. Amenta, F. y Tayebati, S. (2008). Pathways of Acetylcholine Synthesis, Transport and Release as Targets for Treatment of Adult-Onset Cognitive Dysfunction. Current Medicinal chemistry.
  2. Drugbank. (2019). Acetylcarnitine.
  3. Mcglade, E., Locatelli, A., Hardy, J., Kamiya, T., Morita, M., Morishita, K., … Yurgelun-Todd, D. (2012). Improved Attentional Performance Following Citicoline Administration in Healthy Adult Women. Food and Nutrition Sciences, 03.
  4. National Center for Biotechnology Information. PubChem Compound Database; CID=187: Acetylcholine.
  5. Nieoullon, A. (2002). Dopamine and the regulation of cognition and attention. Progress in Neurobiology, 67(1), 53–83.
  6. Palaus, M. et al. (2017). Neural Basis of Video Gaming: A Systematic Review. Frontiers in Human Neuroscience, 11.
  7. PubChem (s.f.). Tyrosine.
  8. Sapienza, A., Zeng, Y., Bessi, A., Lerman, K., & Ferrara, E. (2018). Individual performance in team-based online games. Royal Society Open Science, 5(6), 180329.
  9. Tassi, P. (2018). ‘Fortnite’ Legend Ninja Talks Twitch Fame And Fortune, And The Game That Got Him There.
  10. Volkow, N. D., Wang, G.-J., Logan, J., Alexoff, D., Fowler, J. S., Thanos, P. K., … Tomasi, D. (2015). Caffeine increases striatal dopamine D2/D3 receptor availability in the human brain. Translational Psychiatry, 5(4), e549.

Voci Correlate:

  • La L-Tirosina aiuta a potenziare la concentrazione, agilità e lucidità mentale. Continua a leggere...
  • Top Integratori per il Cervello
Valutazione Evogamers

Concentrazione - 100%

Riduzione stanchezza mentale - 100%

Minor tempo di risposta - 100%

Precisione - 100%

100%

Valutazione HSN: 5 /5
Content Protection by DMCA.com
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti piace il nostro HSNBlog?
HSN Newsletter
Be’, immagina le offerte del nostro negozio.

Lasciaci la tua mail e ti daremo accesso alle migliori promozioni per i nostri clienti


Desidero iscrivermi e accetto la politica di privacy