Lievito di Birra - Imprescindibile per la Gravidanza! Blog di Fitness, Nutrizione, Salute e Sport | Blog HSN
Home / Integratori / Per la Gravidanza / Lievito di Birra – Imprescindibile per la Gravidanza!
Lievito di Birra – Imprescindibile per la Gravidanza!

Lievito di Birra – Imprescindibile per la Gravidanza!

Il lievito di birra è riuscito a posizionarsi negli ultimi anni come uno degli integratori alimentari più utilizzati, non solo dagli atleti, ma anche per le persone nella loro vita quotidiana, grazie alla quantità di benefici e proprietà che possiedono gli ingredienti che lo compongono. In questo articolo vogliamo presentarvi un ingrediente sano e chiave da includere nella dieta, e che si può trovare in diversi prodotti.

Cos’è il Lievito di Birra?

Il lievito di birra è un tipo di lievito unicellulare o fungo, scientificamente noto come Saccharomyces cerevisae, che si ottiene come sottoprodotto della produzione dei germi di birra. Nonostante ciò, è stato negli ultimi anni in cui l’uso naturale del lievito di birra si è diffuso come integratore alimentare da assumere con benefici per la salute, soprattutto per la sua alta percentuale di proteine (circa il 50%), vitamine dell’intero gruppo B, cromo, zinco e magnesio.

Si tratta di un prodotto di lievito derivato dalla fermentazione di cereali come l’orzo o il frumento, grazie ad un microrganismo (Saccharomyces cerevisiae). I lieviti derivanti dalla fermentazione devono essere essiccati, puliti e pastorizzati prima della vendita sotto forma di fiocchi o polvere (tra gli altri formati esistenti, come vedremo più avanti). Si commercializza anche sotto forma di capsule o compresse in parafarmacie, erboristerie o su HSN.

Cos'è il lievito di birra?

La maggior parte dei prodotti di lievito di birra che si vendono sono passati anche attraverso un processo nutrizionale per sottrarre il sapore amaro originale di questi alimenti, qualcosa che dovrebbe essere riportato sulla confezione o bottiglia, qualunque sia il formato. Questi processi non eliminano dal lievito nessuno dei benefici o delle buone proprietà per la salute (nutrizionali) che presenta.

Studi condotti negli ultimi anni hanno dimostrato l’importanza dei cereali fermentati naturali nell’uomo. La quantità di proprietà nutrizionali di cui è formato il lievito di birra ne fanno un alimento base per l’igiene della salute di capelli, unghie e pelle (grazie alla sua ricchezza di minerali e vitamine), per aumentare la massa muscolare, per migliorare il sistema immunitario, tra gli altri, ma prima di tutto scopriamo da dove proviene il germe del lievito di birra.

Provenienza del Lievito di Birra

Alcuni studi e informazioni suggeriscono che il processo di fermentazione del lievito di birra si sia verificato casualmente tra gli anni 10.000 e 6.000 a.C. in Mesopotamia. Tutto avvenne dopo che un contadino che voleva fare il pane d’orzo confuse la proporzione dei vari ingredienti, aggiungendo più acqua che farina nell’impasto. Quello che ottenne dalla miscela fu un liquido dal particolare sapore amaro, qualcosa che sarebbe poi diventata quella che oggi conosciamo come birra. Il lievito di birra fu il microrganismo che rese possibile la trasformazione, in modo naturale. Al giorno d’oggi troviamo comodamente questo microrganismo in compresse o capsule che consumiamo come integratori.

Lievito di birra fermentato

In Egitto sono stati trovati papiri che mostrano come venivano fatti fermentare i pani poco cotti in acqua, in attesa che si producesse la trasformazione, per cui si può dire che anche loro hanno usato questa tecnica.

Studi molto più avanzati, già con prodotti integratori che possono essere facilmente acquistati, hanno portato alla consapevolezza che il lievito di birra è un microrganismo che compare in modo comune nel corpo umano, soprattutto nell’apparato digerente e sulla pelle, insieme ad altri benèfici per la salute.

Proprietà nutrizionali del Lievito di Birra

Il lievito di birra fresco (che non è quello di cui vogliamo parlare) viene utilizzato preferibilmente per fare il pane. La sua versione secca e in polvere è quella che può essere utilizzata come integratore alimentare grazie alla sua grande ricchezza nutrizionale ed è quella che offriamo in diversi formati nel negozio HSNstore.

Si tratta di un prodotto con una grande quantità di proteine vegetali (oltre il 25%), quindi un solo cucchiaio di lievito di birra nei nostri piatti può aumentare significativamente il contenuto proteico di questi ultimi. Il suo valore proteico (dal 45 al 60%) è molto superiore a quello di altri integratori come le germe di grano (23%), quelle di soia (16,6%) e persino alle proteine di vitello (31,5%). Ha un alto contenuto di fibre (circa il 20%) e si distingue per la grande varietà di micronutrienti che offre e che stiamo sviluppando.

Il lievito di birra potrebbe essere chiamato multivitaminico naturale, in quanto contiene le vitamine B1, B2, B3, B5, B6, B9 o acido folico (per questo motivo si dice che sia benefico per le donne in gravidanza) e la vitamina B12 se è arricchito con la stessa, un nutriente di grande importanza nei vegani. Ha anche una grande varietà di minerali di cui le persone hanno bisogno quotidianamente, come potassio, ferro, rame, magnesio, zinco, calcio e molibdeno.

Tutti questi valori nutrizionali hanno convertito il lievito di riso nell’attualità in uno degli integratori alimentari più usati e più popolari.

Quali Benefici possiede il Lievito di Birra?

  • Aiuta a prevenire le carenze nutrizionali, specialmente nelle diete e nelle ricette vegane e vegetariane. Si consigliano quantità di 2-3 cucchiai al giorno degli ingredienti per produrre questo tipo di aiuto.
  • Il suo alto contenuto in minerali e vitamine lo aiuta ad essere un alleato nelle diete degli sportivi, aumentando l’apporto energetico, migliorando il metabolismo dei carboidrati e aumentando la muscolatura.
  • Stimola il sistema immunitario per cui può aiutare a prevenire contagi e malattie, così come miglioramenti nella pelle.
  • Per il suo contenuto in cromo, aiuta a mantenere stabili i livelli di zuccheri nel sangue, per cui è un alleato delle persone con obesità o in menopausa

Si consiglia l’uso di Lievito di Birra come integratore alimentare per:

  • Superare la mancanza di vigore
  • Quando si presenta molta stanchezza durante la giornata
  • Studenti in periodi di esame, stress o con sindrome da stanchezza cronica

Quali Benefici apporta il Lievito di Birra in gravidanza?

Negli ultimi anni si è parlato molto sulla gravidanza. Nonostante non esista nessuno studio che lo assicuri al cento per cento, e consigliando sempre il consulto medico prima di assumere qualsiasi alimento di lievito di birra in quantità non assicurate; il beneficio di questo ingrediente nella dieta della donna incinta si trova nella presenza di elementi come il cromo.

Benefici del lievito di birra nella gravidanza

Il cromo è importante durante la gravidanza perché il corpo scompone gli alimenti, come grassi, carboidrati e proteine per la digestione, e lavora per stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue, che possono essere un fattore nel diabete gestazionale. Le donne incinte hanno bisogno di circa 30 mcg di cromo al giorno negli alimenti per mantenere la salute, a seconda delle diverse informazioni.

Quali Avvertenze e Controindicazioni presenta il Lievito di Birra?

La cosa che dev’essere chiara è che il lievito di birra può essere acquistato e assunto come integratore alimentare con grandi proprietà e benefici per la salute, ma non sostituisce un piano alimentare sano. Abbiamo già visto che la quantità consigliata di lievito di birra è di circa 2-3 cucchiai di questo ingrediente al giorno.

Come ogni ingrediente, l’assunzione di lievito di birra come integratore ha sviluppato una serie di controindicazioni, che vedremo qui di seguito:

  • Ipertensione, contiene tiramina, che è un componente che in grandi quantità può produrre questo effetto
  • Gotta, a causa del suo contenuto in purine, per cui non è consigliabile la sua assunzione in persone con elevato acido urico
  • Allergia, trattandosi di un cereale fermentato, può provocare irritazioni nella pelle
  • Può generare problemi di transito intestinale. Non deve essere assunto da persone che soffrono del morbo di Crohn

Come assumere Lievito di Birra?

Abbiamo già visto che il lievito di birra può essere acquistato sotto forma di capsule o compresse (come integratore alimentare), polvere o fiocchi, con lo scopo di aggiungerlo direttamente ai pasti o alle ricette della nostra dieta quotidiana. I secondi formati hanno l’impedimento (per molte persone) di avere un sapore amaro.

Come si può assumere anche il lievito di birra?

Può essere introdotto in alimenti come yogurt, frullati, succhi, zuppe, tra le altre ricette, ma può anche essere cosparso su insalate o mescolato con verdure o legumi, con l’igiene richiesta e necessaria.

Con tutto quanto visto in questo articolo, non dobbiamo dimenticare che il lievito di birra è un alimento o ingrediente in più, e come tale, totalmente dispensabile in qualsiasi dieta.

È vero che per il suo profilo nutrizionale, i suoi usi in cucina con i valori di igiene e la sostenibilità della sua produzione, è un alimento interessante e consigliato per i suoi benefici visti, ma in nessun modo potrà “aggiustare” una dieta inadeguata o alterata per la salute.

Link Correlati con la tematica:

Valutazione Lievito di Birra

Includerlo nella dieta - 100%

Per la gravidanza - 100%

Valore nutrizionale - 99%

Efficacia - 100%

100%

Valutazione HSN: 5 /5
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti piace il nostro HSNBlog?
HSN Newsletter
Be’, immagina le offerte del nostro negozio.

Lasciaci la tua mail e ti daremo accesso alle migliori promozioni per i nostri clienti


Desidero iscrivermi e accetto la politica di privacy