Mirtilli - Una Cura Naturale per le Infezioni Urinarie Blog di Fitness, Nutrizione, Salute e Sport | Blog HSN
Home / Nutrizione / Piante / Mirtilli – Una Cura Naturale per le Infezioni Urinarie
Mirtilli rossi per le vie urinarie

Mirtilli – Una Cura Naturale per le Infezioni Urinarie

La saggezza popolare ha fatto si che i mirtilli rossi venissero usati per decenni per prevenire le infezioni delle vie urinarie. È per questo motivo che negli ultimi anni il mirtillo Vaccinium macrocarpon è protagonista di diverse ricerche.

Cosa sono i Mirtilli?

L’ossicocco, conosciuto anche come mirtillo rosso americano o cranberry, è il frutto proveniente della specie Vaccinium macrocarpon Aiton, che appartiene al genere Vaccinium L. e della familia Ericaceae.

La pianta dalla quale si estraggono le bacche, è un arbusto perenne di piccole dimensioni, a crescita lenta e con un’altezza che raggiunge circa i 20, 30 cm. La pianta è originaria dell’Est degli Stati Uniti. I nativi americani usavano l’ossicocco come alimento, come rimedio naturale contro diverse malattie e come tinta, grazie al suo colore rosso intenso.

I mirtilli rossi sono bacche sferiche di colore bianco che diventano rosse mentre maturano col tempo fino a raggiungere un colore rosato o rosso brillante. Misurano tra i 9 e i 14 mm circa ed anno un aspetto liscio.

Benefici dei Mirtilli Rossi

  • Evitano l’adesione dei batteri nella vescica e nell’uretra, sopratutto dei batteri E.coli.
  • Hanno proprietà antiossidanti.
  • Favoriscono la salute del sistema cardiovascolare e immunitario.
  • Bloccano gli agenti patogeni che provocano la carie, per cui promuove l’igiene orale.

Si studia tanto il suo grande apporto di antiossidanti come la sua capacità preventiva rispetto alle infezioni urinarie.

Comprare Mirtillo Rosso
Mirtillo Rosso
Contribuisce al funzionamento normale del sistema immunitario così come alla riduzione della stanchezza e della fatica.
COMPRARE

I mirtilli rossi, sotto forma di frutta naturale, succhi, compresse o capsule, hanno un effetto antisettico e antibiotico sui germi che causano infezioni delle vie urinarie. Soprattutto, secondo diversi studi condotti fino ad oggi, agiscono sull’Escherichia coli.
Le donne hanno maggiori probabilità di contrarre infezioni ricorrenti del tratto urinario, come la cistite, un’infezione che si localizza nella vescica, e alcune infezioni frequenti in gravidanza.

L’Associazione Spagnola di Urologia, nella sua guida multidisciplinare sulla cistite, avverte che tra il 50 e il 60% delle donne in premenopausa soffre di qualche infezione urinaria (il 90% delle quali sono cistiti), e l’incidenza massima si osserva tra i 18 e i 39 anni, in coincidenza con l’età di maggiore attività sessuale.

Circa il 20% delle donne soffre abitualmente, di cistiti e infezioni urinarie, con sintomi sgradevoli, come la sensazione di bruciore e dolore all’urinare.

I mirtilli rossi sono ricchi in proantocianidine,  un tipo di flavonoidi antiossidanti che aiuta a prevenire e mitigare le infezioni urinarie, impedendo che i batteri aderiscano alle pareti della vescica.

A partire da questa ipotesi, varie ricerche cercano di confermare il suo ruolo nella prevenzione delle diverse infezioni della vescica, come cistite,  parenchima renale (pielonefrite) o alla prostata (prostatite acuta o cronica batterica).

Infatti, una revisione degli studi pubblicati dalla prestigiosa Fondazione Cochrane ha dimostrato che il mirtillo rosso ha ridotto del 35% il rischio del ritorno della cistite. Tuttavia, il mirtillo non sembra avere la capacità di rilasciare batteri sono già attaccati a queste cellule del tratto urinario.

Questo potrebbe spiegare perchè il mirtillo rosso sarebbe efficace per prevenire le infezioni del tratto urinario ma possibilmente non è efficace nel trattamento contro queste.

Mirtilli per le vie urinarie

 

Il mirtillo naturale è più acido di altri frutti, per cui non si mangia spesso da solo. Il mirtillo in forma di compressa, come integratore alimentare, è molto più facile da assumere.

Le persone propense a soffrire infezioni croniche di urina, possono seguire un trattamento naturale con integratori dietetici di mirtilli, una alternativa efficace e sicura per trattare l’infezione del tratto urinario rispetto al trattamento con antibiotici.

Il mirtillo è molto ricco in tannini e si usa per la prevenzione e il trattamento della cistite e infezione dell’urina. Proviene dalla pianta del brugo e la produzione massuma della sua coltivazione si produce fra i mesi di maggio e giugno.

Il mirtillo ha effetti positivi per la prevenzione e il trattamento delle infezioni dell’urina e del tratto urinario. Grazie al suo elevato contenuto in vitamine, favorisce la salute generale e anche il sistema inmunitario.

Che proprietà hanno i mirtilli per trattare l’infezione urinaria?

Il mirtillo è un frutto con elevato contenuto di vitamina B2. Fra i suoi ingredienti si include il tannino, molto valido per il trattamento di infezioni di urina o del tratto urinario.

I tannini agiscono di fronte all’attacco dei batteri e impediscono che questi si depositino e moltiplichino nell’organismo. Il mirtillo contribuisce alla salute generale. Grazie a questo, si utilizza per prevenire e trattare le infezioni urinarie, sia in Europa come negli Stati Uniti.

Effetti dei mirtilli

Fra gli ingredienti che compongono i mirtilli vi sono i tannini, questi ingredienti hanno la capacità di inibire l’attacco dei batteri e frenare le infezioni urinarie e la cistite.

Comprare Mirtillo Rosso
Mirtillo Rosso
Contribuisce al funzionamento normale del sistema immunitario così come alla riduzione della stanchezza e della fatica.
COMPRARE

Le cause più comuni delle infezioni di urina sono i batteri dell’E. Coli, che possono trovare condizioni favorevoli per moltiplicarsi de instaurarsi nelle membrane della mucosa urinaria.

I tannini proteggono le membrane mucose dall’attacco batterico. Grazie ai tannini, i batteri si disperdono attraverso l’urina e non producono infiammazione. I batteri E. coli sono immuni alla maggior parte degli antibiotici.

Pertanto, gli ingredienti attivi del mirtillo si possono usare come trattamento insieme ad antibiotici, per assicurare che i batteri non formino un focolare nel tratto urinario.

Inoltre, i tannini contenuti nel mirtillo hanno un elevato contenuto di vitamina B2 e sono molto benefici per la salute. I tannini aiutano anche il metabolismo dei carboidrati e a convertire i grassi in energia. Un altro degli effetti della vitamina B2 consiste nell’inibire l’infiammazione delle membrane mucose.

Si consiglia di assumere integratori nutrizionali di mirtilli per:

  • Le donne o i pazienti con infezioni dell’urina o del tratto urinario
  • Le donne che soffrono di cistiti o infezioni della vescica
  • Per prevenire e trattare le infezioni della vescica
  • Migliorare il rendimento, in caso di debolezza
  • Per rinforzare le difese

Effetti dei mirtilli

 

Ti offriamo la possibilità di comprare i migliori integratori alimentari di mirtillo rosso nel nostro negozio online

Comprare Mirtillo Rosso
Mirtillo Rosso
Contribuisce al funzionamento normale del sistema immunitario così come alla riduzione della stanchezza e della fatica.
COMPRARE

Assunzione e somministrazione degli integratori di mirtilli:

In medicina, il mirtillo si utilizza principalmente, per prevenire e trattare l’infezione urinaria, che colpisce molto di più le donne. Per assicurare che il mirtillo raggiunga più efficacia per la salute debe assumersi in modo regolare. Questi mirtilli si possono consumare sottoforma di succo o di capsule di integratori alimentari.

Ingerire ogni 3-4 ore una compressa, una capsula o un bicchiere di succo fornisce al corpo le vitamine e i tannini di cui si ha bisogno da questo frutto. Il mirtillo naturale ha un sapore aspro e non si consuma da solo di solito, ma in genere si mescola con altri alimenti.

Il succo di frutta di mirtilli si mescola di solito con altri succhi. La gelatina si usa di solito per accompagnare piatti salati. Ha anche i suoi effetti, prendendola sottoforma di infusione. Per le persone alle quali non piace il suo sapore, l’opzione più consigliata è assumerla in forma di integratore alimentare.

Gli esperti indicano che i prodotti a base di mirtillo rosso devono essere valutati/standardizzati in PAC e contenere almeno 140 mg di proantocianidine (PAC), che rendono difficile per i batteri aderire all’epitelio del tratto urinario.

Nel Libro Bianco realizzato dalla Società Ibero-americana di Neuroeurologia e Uroginecologia e dalla Società Spagnola di Farmacia Comunitaria, si afferma che il mirtillo rosso dovrebbe essere assunto per 30 giorni di fila per garantire che il batterio E. coli non ripopoli nuovamente le vie urinarie e dovrebbe essere ripetuto almeno tre o quattro mesi all’anno.

È consigliabile inoltre prenderlo in due assunzioni affinchè la sua azione nelle vie urinarie sia più uniforme.

Il mirtillo rosso è sicuro e non ha normalmente effetti collaterali potendo essere assunto per periodi di tempo prolungati come metodo di prevenzione. Ciò nonostante, si deve consultare un medico prima del suo utilizzo in quanto può causare interazioni con alcuni farmaci.

Per chi è importante assumere mirtilli?

Per le persone con tendenza a soffrire di cistiti e infezioni urinarie.

  • Persone con carenza di vitamine
  • Coloro che vogliono migliorare il rendimento fisico
  • Persone che vogliano rafforzare il proprio sistema immunitario
  • Prevenire le infezioni batteriche

Consigli per evitare le infezioni urinarie

Tra i fattori che aumentano il rischio di soffrire di cistite, oltre ai rapporti sessuali troviamo: ingerire alimenti acidi o speziati, la caffeina, l’alcool e le bibite gasate.

Per evitare le infezioni, si consiglia, oltre ad assumere mirtillo rosso, bere almeno 1,5 litri di liquidi al giorno, urinare ogni 2 o 3 ore, e soprattutto lavare i genitali prima e dopo un rapporto sessuale con saponi neutri, usare intimo di cotone ed evitare abiti stretti.

Opinione degli specialisti sui mirtilli:

Da secoli si conoscono i benefici effetti che i mirtilli hanno sulla salute.

Gli alimenti che si combinano normalmente con il mirtillo sono di solito arricchiti con zuccheri, per cui gli integratori dietetici di mirtilli sono l’alternativa più raccomandata, in quanto hanno una maggiore concentrazione dei suoi ingredienti. Il suo consumo regolare stimola anche il sistema immunitario.

Gli integratori di mirtilli non hanno effetti collaterali nè controindicazioni

Non sono stati trovati effetti secondari nè controindicazioni all’assunzione di integratori di mirtilli. Dato che sono composti da ingredienti naturali, sono particolarmente ben tollerati.

Questo integratore non presenta nessun tipo di interazione quando si combina con altri integratori o medicinali. Il mirtillo naturale e a crudo può causare irritazione allo stomaco per la sua elevata acidità, per cui è preferibile assumere questo frutto mediante integratori.

Comprare Evodren
Evodren
Diuretico Naturale. Promuove l'eliminazione dei liquidi. Con Estratti di Erbe: Coda di Cavallo, Tè Verde, Garcinia Cambogia... Ideale per fasi di definizione.
COMPRARE

Link Correlati con la tematica:

La saggezza popolare ha fatto si che i mirtilli rossi venissero usati per decenni per prevenire le infezioni delle vie urinarie. È per questo motivo che negli ultimi anni il mirtillo Vaccinium macrocarpon è protagonista di diverse ricerche. Cosa sono i Mirtilli? L'ossicocco, conosciuto anche come mirtillo rosso americano o cranberry, è il frutto proveniente della specie Vaccinium macrocarpon Aiton, che appartiene al genere Vaccinium L. e della familia Ericaceae. La pianta dalla quale si estraggono le bacche, è un arbusto perenne di piccole dimensioni, a crescita lenta e con un'altezza che raggiunge circa i 20, 30 cm. La pianta…
Valutazione Mirtilli

Effetti - 100%

Per le infezioni urinarie - 100%

Opinione degli esperti - 95%

Efficacia - 100%

99%

Valutazione HSN: Ancora Nessuna Valutazione !
Vedi Anche
Formato in polvere di maca
Polvere di Maca Mescolata o Mista

Indice1 È meglio una miscela di maca o una varietà di maca in concreto?2 La …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti piace il nostro HSNBlog?
HSN Newsletter
Be’, immagina le offerte del nostro negozio.

Lasciaci la tua mail e ti daremo accesso alle migliori promozioni per i nostri clienti


Desidero iscrivermi e accetto la politica di privacy