Perché allenarsi con il Crossfit? Qui te lo spieghiamo
Home / Sport / Crossfit / Perché allenarsi con il Crossfit?
Perché allenarsi con il Crossfit?

Perché allenarsi con il Crossfit?

Se chiedessimo alla maggior parte degli utenti perché vanno in palestra per la prima volta o dopo un periodo di vita sedentaria, probabilmente la risposta più comunemente usata sarebbe del tipo “voglio mettermi in forma…”

…tuttavia, la definizione di “essere in forma” per la maggior parte degli utenti o addirittura degli allenatori ha una correlazione diretta con l’estetica o la composizione corporea (quantità di massa muscolare magra e percentuale di grasso corporeo).

Non sempre è così, questa confusione può portarci a fissare obiettivi e valutare i nostri progressi in modo “superficiale” utilizzando lo specchio o la bilancia come unico metro di paragone. Se il nostro obiettivo non è quello di competere in estetica, forse avremo modi più efficaci ed efficienti per raggiungere il nostro scopo iniziale di rispondere alla prima domanda.

Se il nostro obiettivo quando andiamo in palestra, è…

….poter giocare una partita di calcio con nostro figlio e seguire il suo ritmo, essere preparato per il nostro hobby di arrampicata, completare il nostro allenamento di triathlon, guadagnare massa muscolare, perdere grasso e avere un metabolismo più efficiente… ad esempio, seguire un classico programma di esercizi sviluppato per l’ipertrofia muscolare come fine non ha molto senso, poiché questi esercizi e programmi di allenamento sono progettati per un risultato puramente estetico.

La priorità nell’esecuzione di esercizi analitici e la poca importanza attribuita allo sviluppo delle vie energetiche rendono l’allenamento ipertrofico, predominante nella maggior parte delle palestre, poco efficace in termini di miglioramento della nostra forma fisica e salute.

Obiettivi diversi in palestra

Metodologia CrossFit

La metodologia CrossFit a questo scopo ha una definizione molto specifica di stato di forma. Questo è, lo sviluppo delle 10 capacità basiche del “Fitness”:

  • Forza: Capacità muscolare per opporre resistenza ad un carico
  • Potenza: Capacità di generare forza per unità di tempo
  • Velocità: Capacità di minimizzare il ciclo di tempo di un modello di movimento
  • Agilità: Capacità di minimizzare il tempo di transizione da un modello di movimento all’altro
  • Flessibilità: Massimizzare l’arco di movimento in una determinata articolazione
  • Resistenza cardiovascolare: Capacità dei sistemi corporei di captare, processare e liberare ossigeno
  • Resistenza muscolare: Capacità dell’organismo per metabolizzare ed utilizzare energia
  • Equilibrio: Capacità di controllare la collocazione del centro di gravità del corpo in rapporto alla sua base di supporto
  • Coordinazione : Capacità di combinare vari modelli di movimenti distintivi in un movimento distintivo singolare
  • Precisione: Capacità di controllare il movimento in una direzione determinata e ad una intensità determinata

In altre parole, un ampio spettro di capacità fisiologiche definiranno il nostro stato di salute, sia che siamo più o meno d’accordo con questa divisione.

Quello che è certo è che data l’ampiezza e i domini di adattamento necessari saremo in costante sfida,  poiché questa metodologia presuppone di mettere a nudo le nostre debolezze, cioè, quello che ci costerà più o meno adattamento pertanto il progresso è continuo.

Crossfit e miglioramento della capacità fisica

CrossFit e composizione corporea

Una delle domande che suscita più curiosità tra chiunque inizi un programma di allenamento è su come e quando vedrà i miglioramenti nella sua composizione corporea.

Praticare Crossfit non avrà influenza sulla mia composizione corporea?

Ovviamente si, diciamo che è una filosofia diversa, un approccio al fitness e alla salute da un altro punto di vista. Il CrossFit è un programma di forza e condizionamento, quindi gli obiettivi sono tangibili sulle prestazioni, ma avranno conseguenze sugli adattamenti fisici che si verificano nel perseguimento di questi obiettivi.

Esempio pratico:

Sviluppando diversi percorsi energetici e capacità, un CrossFitter che abbia raggiunto:

  • Diminuire il tempo dei 400 metri di corsa da 1:20 secondi a 60 secondi
  • Diminuire il tempo dei 5 chilometri di corsa dai 26 ai 20 minuti
  • Aumentare la 1 RM di peso morto dai 160 ai 200 chili
  • Aumentare la 20 RM di shoulder press dai 35 ai 50kg

In un periodo di sei mesi, è evidente che è stato necessario procedere ad una ricomposizione corporea affinché si siano compiuti grandi progressi nelle prestazioni, vale a dire:

  • Testiamo una gara in cui il predominio energetico è lattico (400m)
  • Un’altra gara dove il predominio energetico sia aerobico (5.000m)
  • Testiamo un esercizio di forza centrale, probabilmente il più completo dove la componente neuronale sia massima
  • Possiamo anche testare un adattamento specifico di resistenza muscolare come 20 RM, che aumenta di carico per lo stesso numero di ripetizioni, il quale non può verificarsi se i nostri muscoli non si sono adattati creando nuove fibre e aumentando le loro dimensioni

CrossFit e adattamento al nuovo stimolo

Tutto questo significa che il nostro corpo è in grado di ottenere prestazioni migliori perché si è adattato alle diverse esigenze energetiche, migliorando la sua composizione e l’uso di diversi substrati che producono quell’energia (principalmente grassi e carboidrati).

Pertanto abbiamo come effetto collaterale un miglioramento della composizione corporea (a condizione di accompagnare tutto con un’adeguata nutrizione per produrre quel recupero e quindi miglioramento) e avremo raggiunto anche il nostro obiettivo principale, di ritrovarci fisicamente meglio preparati per la maggior parte delle attività che pratichiamo, avendo questa grande importanza per tutti coloro che amano lo sport in diverse discipline.

Nei prossimi post vedremo come il CrossFit ci prepara allo sviluppo delle diverse capacità.

Vi lascio un video di uno degli atleti più rilevanti del panorama CrossFit:

Fonti

Post Correlati con la tematica:

  • Allenamento Crossfit in qualsiasi palestra
  • I cambiamenti più importanti del Crossfit nel 2019
  • Conosci il Crossfit adattato?
Valutazione Perché allenarsi con il Crossfit

Obiettivo andando il Palestra - 99%

Metodologia - 100%

Composizione corporea - 100%

Adattamento al nuovo stimolo - 100%

100%

Valutazione HSN: Ancora Nessuna Valutazione !
Content Protection by DMCA.com
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti piace il nostro HSNBlog?
HSN Newsletter
Be’, immagina le offerte del nostro negozio.

Lasciaci la tua mail e ti daremo accesso alle migliori promozioni per i nostri clienti


Desidero iscrivermi e accetto la politica di privacy