Potassio - Proprietà e benefici per l'organismo Blog di Fitness, Nutrizione, Salute e Sport | Blog HSN
Home / Nutrizione / Minerali / Potassio – Il minerale che regola i battiti del cuore
Potassio – Il minerale che regola i battiti del cuore

Potassio – Il minerale che regola i battiti del cuore

Il potassio è un minerale essenziale che si trova nel corpo ed è particolarmente importante per la funzione cellulare ed elettrica.

È uno dei principali “elettroliti” (insieme al sodio e cloruro), il che significa che ha una piccola carica elettrica (potenziale). In molte delle sue funzioni, il potassio è l’opposto del sodio, e i due ioni positivi sono equilibrati congiuntamente dallo ione negativo del cloruro.

A cosa serve il potassio?Principali funzioni del potassio

Importanza del potassio

Regolazione idrica

Il potassio, insieme al sodio, regola l’equilibrio idrico e l’equilibrio acido-base nel sangue e nei tessuti. Entra nella cellula più facilmente del sodio e stimola il breve intercambio sodio-potassio attraverso le membrane cellulari.

Impulsi nervosi

Nelle cellule nervose, questo flusso di sodio-potassio genera il potenziale elettrico che aiuta la conduzione degli impulsi nervosi. Quando lascia la cellula, cambia il potenziale della membrana e permette all’impulso nervoso di progredire.

Potassio e la salute cardiovascolare

Controllo dei battiti del cuore

Questo gradiente di potenziale elettrico, creato dalla “pompa sodio-potassio“, aiuta a generare contrazioni muscolari e regola i battiti del cuore.

Metabolismo energetico

Importante nelle reazioni biochimiche cellulari e nel metabolismo energetico. Interviene anche nel metabolismo dei carboidrati, aiutando nella conversione del glucosio in glicogeno, e nel suo immagazzinamento come fonte di energia futura.

Sintesi di proteine

Partecipa nella sintesi delle proteine a partire dagli aminoacidi nella cellula, per cui compie un ruolo importante nella crescita normale e nella costruzione muscolare.

Alti livelli di potassio

Potassio e ipertensione

Questo disturbo è noto come iperkaliemia, e la causa principale di eccesso nell’organismo è dovuta ad un aumento dell’apporto, ridistribuzione o diminuzione dell’escrezione renale. Livelli molto elevati costituiscono un’emergenza medica a causa del rischio di aritmie cardiache.

Un eccesso di potassio può condurre a:

  • Ipertensione
  • Debolezza muscolare
  • Crampi muscolari e/o paralisi muscolari
  • Aritmia cardiaca

Perdita di potassio

Cause che ne provocano la perdita

Tra i fattori più comuni che producono la perdita dei livelli di potassio nel nostro organismo si trovano:

  • Sudorazione (può rappresentare una perdita di 3.000mg al giorno)
  • Vomito
  • Diarrea
  • Eccesso di tè / caffè / bibite con caffeina
  • Diuretici
  • Alcuni antibiotici

Sintomi della carenza di potassio

Sintomi di un deficit di potassio

La carenza di potassio si denomina ipokaliemia, che produce una diminuzione nel plasma, per cui può arrecare i seguenti sintomi:

  • Disfunzione muscolare e nervosa
  • Ritenzione idrica
  • Aritmie cardiache (alterazioni del ritmo, palpitazioni)
  • Debolezza musculare
  • Confusione
  • Carenza della funzione renale
  • Sete continua
  • Ipotensione o bassa pressione arteriosa
  • Vomito

Quantità giornaliera consigliata di potassio

Secondo il Regolamento (UE) 1169/2011 del 25 di ottobre del 2011, l’assunzione giornaliera di riferimento di Potassio per adulti si attesta sui 2.000mg. Tuttavia, secondo le raccomandazioni emanate dal Food and Nutrition Center of the Institute of Medicine:

  • Bambini: oscilla tra i 3 grammi nella prima infanzia fino ai 4-4,5 grammi tra i 4 e i 13 anni
  • Adulti e ragazzi con più di 14 anni: 4,7 grammi

Il K negli alimenti

Regolazione del potassio

Il nostro corpo utilizza controlli per garantire che i corretti livelli di potassio supportino il normale funzionamento del sistema muscolare e nervoso.

Quando la concentrazione aumenta, le ghiandole surrenali secernono l’ormone aldosterone, affinché i reni espellano il potassio in eccesso. Al contrario, quando vi sono livelli bassi, si verifica una diminuzione di questo ormone, che porta alla conservazione di questo elettrolita.

Le circostanze che interferiscono con l’equilibrio del potassio possono influenzare gli impulsi elettrici necessari per sostenere il battito cardiaco, causando un ritmo cardiaco anomalo.

Patata dolce come preziosa fonte di potassio

Equilibrio sodio-potassio

Una dieta ricca di sodio ma povera di potassio influisce sull’aumento della pressione sanguigna. La prescrizione più comune è quella di prescrivere diuretici che possono causare una perdita di potassio ancora maggiore, aggravando i problemi di fondo. A questo proposito, è necessario includere un corretto equilibrio degli alimenti ad alto contenuto di potassio, per evitare questo squilibrio minerale nel nostro organismo.

Banane per ricaricare le riserve

Potassio nella dieta

  • Se assumi grandi quantità di caffè, forse senza accorgertene, dissimuli la fatica di cui soffri
  • Se soffri d’ansia di mangiare dolci, questo può significare bassi livelli di potassio
  • Con la sudorazione si perde potassio e magnesio. Per rimpiazzarli devi consumare frutta e verdure alcune ore dopo l’allenamento
  • Se soffri di ipoglicemia puoi ritenere acqua e quindi perderlo
  • I diabetici e le persone con malattie renali devono controllare il suo consumo con indicazioni mediche

Fonti Bibliografiche

Post Correlati con la tematica:

  • Potassio
  • Tabella dei minerali
  • Alimenti ricchi in potassio
Valutazione Potassio

A cosa serve il potassio - 100%

Perdita e carenza - 100%

Quantità consigliata - 99%

Efficacia - 100%

100%

Valutazione HSN: 5 /5
Content Protection by DMCA.com
Vedi Anche
Mineralizzazione ossea
Calcio, Vitamina D e Densità Minerale Ossea

L’elemento fondamentale per l’assimilazione nel corpo umano del Calcio è la Vitamina D, che produce …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti piace il nostro HSNBlog?
HSN Newsletter
Be’, immagina le offerte del nostro negozio.

Lasciaci la tua mail e ti daremo accesso alle migliori promozioni per i nostri clienti


Desidero iscrivermi e accetto la politica di privacy