Ribosio per aumentare l'energia e accelerare il recupero Blog di Fitness, Nutrizione, Salute e Sport | Blog HSN
Home / Integratori / Recupero / Il Ribosio e i suoi effetti – Una nuova energia nella tua vita
Effetti del ribosio

Il Ribosio e i suoi effetti – Una nuova energia nella tua vita

Il ribosio può migliorare la qualità della vita, aumentando l’energia delle cellule del tuo corpo. Sia che tu sia un triatleta o un pensionato, la mancanza di energia è un problema reale che può compromettere seriamente la tua salute e la tua vitalità.

Il ribosio ti può aiutare a condurre una vita attiva e piena di energia.

Il ribosio è una sostanza vitale che fornisce energia al corpo a un livello basico. È la colonna vertebrale dei composti cellulari essenziali, quali le purine e le pirimidine.

Il nostro corpo deve avere una quantità sufficiente di purine e di pirimidine per la produzione di importanti componenti cellulari come il materiale genetico (DNA e RNA), numerosi cofattori, certe vitamine e, soprattutto, adenosina trifosfato (ATP), la “moneta molecolare” basica nel trasferimento di energia intracellulare.

Il ribosio è il punto di partenza nella sintesi delle connessioni cellulari importanti, di modo che la quantità del ribosio disponibile nel corpo è quella che determina la velocità con cui si possono produrre tali connessioni nelle nostre cellule e tessuti.

Che cos’è il Ribosio?

Il ribosio, chiamato anche pentoso, è un monosaccaride semplice a cinque atomi di carbonio. È utilizzato da tutte le cellule del corpo e costituisce una parte importante nel metabolismo energetico. Il ribosio è anche coinvolto nella costruzione del nostro materiale genetico, DNA e RNA, di alcune vitamine e di altri importanti composti cellulari.

La sua funzione è centrata a livello del metabolismo cellulare, in particolare dell’ATP (aiuta a rigenerarlo), una sostanza responsabile di somministrare l’energia. Questo fatto fa si che la sua integrazione (con la creatina) sia interessante in alcune malattie come la fibromialgia, dove i livelli di ATP sono a livelli inferiori del normale.

L’ATP (energia) è imprescindibile affinchè avvengano contrazioni muscolari ad altà intensità, dopo che si è persa una molecola di fosfato, che può essere recuperata in un processo in cui interviene la creatina. Questa rigenerazione è a breve termine, però ce n’è un’altra più a lungo termine dalla quale depende il recupero completo, facendoci tornare in forma per riprendere gli allenamenti con l’intensità necessaria. È in quest’ultimo processo che il ribosio farà da protagonista.

Il ribosio apporta energia in forma di ATP in tutte le cellule del corpo a livello base. Quanta più energia ha l’organismo, tanto più il cuore batte con più forza, migliora la circolazione e i muscoli ottengono più potenza. Con un maggior livello di energia, migliora anche lo stato d’animo e ci si sente più attivi e motivati.

Ribosio per lo sport

 

È un tipo specifico di zucchero semplice che si ottiene dalle cellule di ogni organismo vivente, negli esseri umani, nelle piante e negli animali. È un ingrediente base della vita. Dato che è presente in quasi tutti gli alimenti, con ogni boccone assumiamo una piccola porzione di questa sostanza.

Quando entra in contatto con le cellule, si converte in ATP (trifosfato di adenosina) apportando energia al corpo. La somministrazione aggiuntiva di ribosio è molto utile per gli sportivi e atletas che consumano molta energia nell’allenamento poiché, anche se la quantità di energia è bassa, viene comunque mantenuta per un lungo periodo.

È un importante fornitore di energia per i muscoli del cuore e si raccomanda specialmente per quelle persone che hanno problemi di cuore, soffrono di insufficienza cardiaca o stanno recuperando da un infarto.

Il ruolo metabolico del D-ribosio

Nessun’altra connessione (indipendentemente se si tratti di una sostanza naturale o di una prescrizione) può sostituire il ruolo essenziale del ribosio nella regolazione dei processi metabolici che sono coinvolti nella sintesi delle purine e delle pirimidine.

Senza questi componenti strutturali fondamentali, il nostro corpo resterebbe rapidamente senza energia, non si potrebbero produrre proteine e le nostre cellule perderebbero la loro capacità di dividersi.

Sebbene il ribosio sia un monosaccaride a cinque atomi di carbonio, non aumenta il livello di glicemia, pertanto è un buon carboidrati da essere usato in alimenti e bevande. Il ribosio è facilmente solubile in bevande calde o fredde e ha un sapore leggermente dolce.

Comprare Ribosio
D-Ribosio
Aumenta l'energia cellulare. Collabora per la sintesi di ATP. Ideale in attività di potenza. Migliora il recupero dopo l'esercizio.
COMPRARE

Il ribosio è efficace in tutti i casi, a prescindere dall’uso che gli si vuole attribuire: per combattere la fatica, per migliorare le prestazioni fisiche, per superare il dolore ai muscoli prodotto da un allenamento intensivo, per recuperare dalla fatica e dalla stanchezza.

In tutti i casi il ribosio migliora la nostra energia, e quindi, la nostra qualità di vita.

Cosa fa il Ribosio nel corpo?

  • È un nutriente essenziale che favorisce la salute del cuore
  • Fornisce energia al muscolo del cuore, garantendo un sano funzionamento dello stesso
  • Aumenta il rendimento fisico, fornendo energia.
  • Riduce lo stress cardiovascolare causato da un insufficiente apporto di energia.

Effetti del Ribosio

Il corpo umano produce energia dalle sue cellule attraverso gli zuccheri che s’ingeriscono nell’alimentazione, specialmente provenienti dal trifosfato di adenosina o ATP, il principale fornitore d’energia dell’organismo.

Quando le riserve energetiche si esauriscono, devono essere di nuovo ricaricate. Questo rinnovo è particolarmente importante dopo aver sofferto di una malattia, dopo essere stato esposto a stress o dopo aver realizzato un sforzo fisico nella pratica sportiva o nell’allenamento intensivo.

Il ribosio è uno zucchero speciale che aiuta il corpo a stimolare la produzione di energia nelle cellule e a ricostituire le sue riserve. Gli integratori alimentari di questo zuccherro aiutano, in una forma totalmente naturale, a recuperare nella maniera più rapida.

Ribosio per il cuore

 

Questo processo di recupero di energia è particolarmente importante per il muscolo del cuore, che deve svolgere il suo lavoro 24 ore al giorno e che è responsabile del buon funzionamento delle estremità del corpo in generale. Se si riducono le sue riserve si possono verificare sintomi di stanchezza e sovraccarico del cuore.

Dopo un’intensa sessione di allenamento fisico, all’ATP può servire fino a 72 ore per recuperare completamente i depositi che si sono ridotti durante lo sforzo fisico.

Senza la presenza di ribosio sufficiente, non è possibile questo recupero né tornare a riavere la stessa intensità iniziale, per la quale sarà necessario un periodo più lungo di recupero o al prossimo allenamento non si potrà impiegare l’intnsità necessaria.

In medicina, è utilizzato per le persone con malattie cardiovascolari, migliorando il rendimento delle cellule affaticate del cuore.

Gli studi scientifici che sono stati eseguiti col ribosio sugli atleti non sono numerosi, per il suo recente impiego come integratore alimentare, ma i risultati sembrano essere molto promettenti, dato che è stato dimostrato che i sportivi che laincludono nella loro dieta, ricevono un notevole incremento di energia esplosiva e forza, così come un recupero più rapido.

Gli integratori di ribosio aiutano a mantenere dei livelli cellulari stabili nei nucleotidi di adenina, preservando così la concentrazione di ATP e ADP e quindi, il recupero di energia si ristabilisce più rapidamente e permette al muscolo di lavorare alla massima capacità.

Inoltre, gli integratori di ribosio possono aiutare lo sportivo potenziando gli effetti degli altri supplementi energetici come la creatina, la carnitina o il piruvato (effetto sinergico).

Il motivo è che questi integratori necessitano della presenza di sottostrati dell’ATP che solo il ribosio può produrre. Mantenendo alti livelli nei sottostrati dell’ATP, il ribosio assicura che gli altri integratori possano funzionare con più efficienza.

Per chi è importante prendere D-Ribosio?

  • Persone che soffrono di affaticamento cronico
  • Sportivi e atleti che si allenano con frequenza
  • Persone con problemi cardiaci o del sistema circolatorio
  • Per le persone che lavorano sotto forte stress, così da aumentare il loro rendimento
  • Per tutte le persone in generale, dato che è uno dei principali fornitori di energia per il corpo
Comprare Ribosio
D-Ribosio
Aumenta l'energia cellulare. Collabora per la sintesi di ATP. Ideale in attività di potenza. Migliora il recupero dopo l'esercizio.
COMPRARE

Come si genera il Ribosio nel nostro corpo?

Tutti i composti vitali sono generati nel corpo mediante processi biochimici e metabolici complessi. Il ribosio non fa eccezione.

Il ribosio è prodotto nel corpo mediante un processo metabolico di glucosio (uno zucchero semplice a sei atomi di carbonio) chiamato via dei pentosi fosfati (PPP) o via di monofosfato di esosa (HMS).

La formazione di ribosio nelle cellule e nel muscolo cardiaco è un processo lento. Purtroppo gli enzimi che regolano l’attività di questo processo sono assenti nelle cellule del muscolo cardiaco.

Questo ritardo nella sintesi del ribosio nel cuore e nel suo tessuto muscolare rallenta anche il recupero di energia quando le scorte si esauriscono per via di malattia o di allenamento fisico.

Come guadagnano energia le cellule del corpo tramite il Ribosio?

La forma fisiologicamente funzionale del ribosio, che è chiamato 5-fosforibosil-1-pirofosfato (PRPP), regola il processo metabolico tramite cui si sintetizzano le connessioni di energia in tutti i tessuti viventi.

Questo processo avviene attraverso il nucleoside di purina (PNP). Se non si ha abbastanza quantità di PRPP, il processo di sintesi di energia si rallenta e il recupero del tessuto viene ritardato.

Ribosio per gli allenamenti

 

Come e quando prendere Ribosio

Se si utilizza per aiutare nel rendimento sportivo, deve essere somministrato immediatamente prima o dopo l’allenamento. Nell’ambito degli sport da competizione può essere necessario somministrare dosi leggermente più elevate per fornire al corpo l’energia di cui ha bisogno. Prima di assumere ribosio diminuire il livello di glucosio nel sangue, in quanto è particolarmente consigliato per i diabetici assumerla sottoforma di integratore.

È prodotta dal nostro organismo così come la creatina, però non viene prodotta al ritmo necessario quando si ha uno sforzo muscolare estremo, come avviene nella pratica di determinati sport.

Anche se il ribosio è contenuto negli alimenti, il corpo ha bisogno di tanto in tanto di un’ apporto extra di energia, come nel caso degli sportivi e aleti che realizzano un allenamento intensivo.

In questi casi, è più utile completare il supplemento di ribosio tramite integratori dietetici. Assumere integratori che la contengano è consigliabile anche per le persone che soffrono di problemi cardiaci.

Dose consigliata di Ribosio

È una sostanza naturale, sicura e non tossica. In realtà, il ribosio si trova in tutte le cellule dell’organismo. La dose raccomandata è di 3g al giorno, 30 minuti prima dell’allenamento fisico. Si può incrementare l’assunzione fino a 2,5g 30 minuti prima dell’esercizio e altri 2,5g immediatamente dopo lo stesso.

Quali alimenti contengono Ribosio?

È presente in tutti gli alimenti di origine animale o vegetale, sebbene in diverse quantità. Quando è necessario tenere un rendimento fisico maggiore o in un momento di stress, la somministrazione di ribosio tramite gli alimenti può non essere sufficiente per coprire le necessità dell’organismo, per la quale è molto utile assumerlo sottoforma di integratore.

D-Ribosio, effetti collaterali

Ci sono due noti effetti collaterali del ribosio. Il primo è una ipoglicemia temporanea (basso livello di zucchero nel sangue) se si assume una dose superiore a dieci grammi a stomaco vuoto. Ciò può essere evitato se si combina l’assunzione di alte dosi di ribosio con altri carboidrati.

Il secondo effetto collaterale, sperimentato da alcune persone, è una lieve diarrea. Quest’effetto collaterale si verifica solo se vengono assunte dosi molto elevate (oltre 10 grammi). L’assunzione giornaliera totale di ribosio deve essere limitata, al massimo, a 20 grammi, equivalenti alla quantità contenuta in 4 cucchiaini di caffè.

Il ribosio dovrebbe essere assunto in dosi singole di fino a 5 grammi (circa il contenuto di 1 cucchiaino di caffè pieno). Si possono assumere varie dosi di 5 grammi a intervalli di 30-45 minuti, senza effetti collaterali.

Comprare Ribosio
D-Ribosio
Aumenta l'energia cellulare. Collabora per la sintesi di ATP. Ideale in attività di potenza. Migliora il recupero dopo l'esercizio.
COMPRARE

Come funziona il ribosio nelle persone che fanno esercizio fisico regolarmente?

Le ricerche cliniche hanno dimostrato che facendo tre o quattro allenamenti a settimana, il corpo non ha abbastanza tempo di riposo, in modo che l’energia immagazzinata nel cuore e nei muscoli non riesce a recuperare il suo livello normale.

Assumendo il ribosio si recupera più velocemente l’energia del cuore e del suo tessuto muscolare durante l’esecuzione di un allenamento intensivo.

Mantenere il livello ottimale di energia assicura che il cuore e i muscoli siano in buone condizioni fisiche, aumentando la forza e la resistenza e riducendo la fatica.

Inoltre, le ricerche hanno dimostrato che l’assunzione di integratori alimentari di ribosio, durante la realizzazione di esercizio fisico, riduce la formazione di radicali liberi.

Possiamo combinare il ribosio con la creatina o altri integratori alimentari?

Il ribosio può aumentare gli effetti della creatina e di altri integratori alimentari permettendo all’energia corporale di raggiungere delle prestazioni massime. La creatina funziona sostituendo l’energia che è già presente nei tessuti.

Un integratore alimentare aggiuntivo di carnitina aiuta a metabolizzare gli acidi grassi. Anche altri, quali piruvato e il coenzima Q10 aiutano a ricostituire l’energia.

Ma nessuno degli integratori di cui sopra, da solo, dà alle cellule l’energia di cui hanno bisogno, solo il ribosio esercita questa importante funzione metabolica, che può essere migliorata in combinazione con gli altri integratori.

Questo perché se non vi è un sufficiente livello di energia con cui si può lavorare, nessun integratore alimentare può offrire la propria capacità massima.

In breve: il ribosio aiuta il corpo a produrre energia, mentre gli altri integratori alimentari possono aiutare il corpo a utilizzare l’energia in modo più efficiente.

Benefici del ribosio per il cuore

 

Perché sempre più persone assumono il D-Ribosio?

In precedenza la produzione di ribosio era molto costosa, quindi poteva essere molto difficile avere questo integratore alimentare. Grazie alle nuove tecnologie il costo di produzione si è ridotto, così oggi, è accessibile a tutti.

Il ribosio è completamente sicuro. Più di settanta studi clinici, condotti in vari laboratori, hanno dimostrato la sua efficacia e gli effetti benefici che detiene sul funzionamento del cuore e dei muscoli.

Il Ribosio e il cuore

Il ribosio migliora il processo naturale di sintesi di energia nel corpo, aiuta a ridurre la perdita di energia durante lo stress e accelera il suo recupero nelle cellule e nei tessuti.

Aiuta inoltre i muscoli a rigenerare l’energia consumata e minimizza le conseguenze fisiologiche di una potenziale situazione di bassa energia nel corpo.

Il ribosio aiuta a mantenere il cuore e i muscoli forti e sani. Sia se dobbiamo correre una maratona in meno di tre ore che se dobbiamo completare un allenamento quotidiano o qualsiasi altra attività.

La capacità del cuore di rimanere sano e attivo è correlata alla quantità di ribosio a disposizione del corpo

  • Il ribosio mantiene i muscoli e il cuore a un livello sano
  • Dà al cuore la forza necessaria per delle prestazioni ottimali
  • Aumenta il corretto funzionamento del cuore mentre si realizza un’attività fisica o un allenamento sportivo e riduce lo stress associato allo sforzo
  • Migliora le prestazioni durante l’attività fisica

Il ribosio è la fonte principale di energia per il nostro corpo. Se il cuore non ha abbastanza ribosio non può soddisfare l’elevata domanda di energia.

Comprare Ribosio
D-Ribosio
Aumenta l'energia cellulare. Collabora per la sintesi di ATP. Ideale in attività di potenza. Migliora il recupero dopo l'esercizio.
COMPRARE

Cosa dicono gli esperti sul D-Ribosio?

Gli esperti concordano nel segnalare che l’assunzione aggiuntiva di ribosio aiuta il corpo in tutte le situazioni in cui è necessario un aumento di energia. Gli studi clinici hanno dimostrato che questa sostanza vitale favorisce il funzionamento ottimale del cuore, e che aiuta anche i pazienti che soffrono di EPOC, deficit di MAD, sindrome di affaticamento cronico o fibromialgia.

Link Correlati con la tematica:

Il ribosio può migliorare la qualità della vita, aumentando l'energia delle cellule del tuo corpo. Sia che tu sia un triatleta o un pensionato, la mancanza di energia è un problema reale che può compromettere seriamente la tua salute e la tua vitalità. Il ribosio ti può aiutare a condurre una vita attiva e piena di energia. Il ribosio è una sostanza vitale che fornisce energia al corpo a un livello basico. È la colonna vertebrale dei composti cellulari essenziali, quali le purine e le pirimidine. Il nostro corpo deve avere una quantità sufficiente di purine e di pirimidine per…
Valutazione Ribosio

Problemi cardiaci - 96%

Per l'allenamento - 100%

Efficacia - 100%

Opinione degli esperti - 100%

99%

Valutazione HSN: Ancora Nessuna Valutazione !
Vedi Anche
Integratori sportivi per corridori

Indice1 Perchè i Corridori hanno bisogno di Integratori?2 Quali Integratori deve prendere un Corridore?3 Guida …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti piace il nostro HSNBlog?
HSN Newsletter
Be’, immagina le offerte del nostro negozio.

Lasciaci la tua mail e ti daremo accesso alle migliori promozioni per i nostri clienti


Desidero iscrivermi e accetto la politica di privacy