Melograno
7 Prodotti
  • Multivitaminico particolarmente adatto per le donne.
    V
    19,90 €
    Pronto per l'invio
  • Dentifricio organico con estratto di Neem e Melograno
    V
    5,89 €
    Pronto per l'invio
  • Tè verde con aroma naturale di Melograno.
    5,50 €
    Esaurito
  • PURE FORM VEGAN PROTEIN - Scitec Green Series
    Miglior prezzo + regali*
    Proteina di piselli, riso, cocco, melograno e zucca.
    SG V VG SLA OGM
    Da
    16,91 €
    19,90 €
    -15.03%
      2,99 €
    Esaurito
  • Nº1 nelle vendite in America. Effetto termogenico, promuove la mobilitazione e la combustione dei grassi.
    15,90 €
    Esaurito
  • Maionese con un leggero tocco di melograno e mirtillo acido. Senza calorie, zuccheri e glutine.
    SG BC
    3,64 €
    4,50 €
    -19.07%
      0,86 €
    Esaurito

Melograno

Il melograno è considerato un superalimento dovuto alle sue proprietà salutari. Gli studi clinici hanno scoperto le ragioni perchè questo frutto è stato venerato, fin dai tempi remoti, come simbolo della fertilità.

Il suo segreto è da ricercare nei polifenoli in esso contenuti e specialmente nella punicalagine.

Queste preziose sostanze proteggono le articolazioni, il cuore e la prostata.

Il melograno, o punica granatum, è uno dei frutti conosciuti più antichi.

Originario della Persia è ricchissimo di sostanze nutritive.

Proprio grazie a queste stesse proprietà è diventato simbolo di salute, fertilità e longevità.

Da più di otto mila anni viene utilizzato nella medicina tradizionale tranne in Occidente dove fino a questo momento non godeva della meritata attenzione.

Grazie ai risultati spettacolari delle analisi cliniche condotte nel 2016, oggi viene però considerato un frutto straordinario.

Indice

    1. Il melograno è una fonte di salute delle piú complete
    2. Le proprietà straordinarie del melograno
    3. È meglio assumere melograno fresco o sotto forma di integratore?
    4. Non tutti gli integratori di melograno sono uguali. Verifica la percentuale di punicalagine, che è l’ingrediente essenziale del melograno
    5. I benefici del melograno per la salute cardiovascolare
    6. Alta biodisponibilità del melograno
    7. l molteplici benefici dell’estratto di melograno per la salute
      1. 1. Il melograno come cura per le malattie cardiovascolari, l’ipertensione e la pressione arteriosa.
      2. 2. I benefici del melograno per ridurre le infiammazioni
      3. 3. Il melograno è un potente antiossidante
      4. 4. Il melograno riduce le disfunzioni sessuali
      5. 5. Il melograno fornisce protezione dai raggi UV
      6. 6. Proprietà del melograno contro il cancro

Il melograno è una fonte di salute delle piú complete

Il melograno è un "frutto salutare”. Tra i suoi effetti benefici quello di ridurre la possibilità di venire colpiti da malattie quali il cancro e le malattie cerebrovascolari.

Inoltre previene gli effetti negativi delle infiammazioni croniche e dell’ossidazione, la comparsa di patologie in menopausa, di problemi di prostata, colesterolo ed è un buon alleato nella perdita di peso. Favorisce un ottimo funzionamento cerebrale, un buono stato delle articolazioni e del sistema inmunitario e aiuta a prevenire l’artrite, le infezioni e l’Alzheimer.

Questo frutto si distingue dagli altri per le sue qualità medicinali, tra cui quelle antiossidanti, la capacità di tenere sotto controllo gli ormoni, gli effetti antibatterici e antivirali. Per questo la sua assunzione deve essere implementata da integratori.

Studi clinici hanno dimostrato come questo frutto sia uno degli alimenti con più proprietà e benefici per l’organismo. Questo grazie ai polifenoli in esso contenuti che proteggono il sistema cardiovascolare, favoriscono il buon funzionamento del sistema nervoso e la salute delle ossa.

Le proprietà straordinarie del melograno

Il melograno grazie ai suoi ingredienti fitochimici e alla sua composizione di flavonoidi e polifenoli è ricco di sostanze nutritive. Un bicchiere di succo di melograno contiene più antiossidanti del vino rosso, del té verde o dei mirtilli.

La punicalagine è un polifenolo presente esclusivamente nel melograno che presenta straordinari benefici per tutto l’organismo: protegge il sistema cardiovascolare, riduce il colesterolo, la pressione arteriosa e aumenta la velocità di risposta agli attacchi di cuore riducendo il rischio di arteriosclerosi.

Inoltre, riduce in modo del tutto naturale la pressione arteriosa, evitando il rischio di infarti o di malattie cerebrovascolari.

È un frutto perfetto anche per il cuore e i vasi sanguigni e aiuta a prevenire diversi tipi di tumori come il carcinoma mammario, della prostata, del colon e la leucemia.

Contiene anche fitochimici che stimolano la serotonina e gli estrogeni, riducendo i sintomi della depressione. Studi di laboratorio effettuati su animali hanno provato che ha aiutato ad aumentare la densità ossea degli stessi.

Vari studi clinici dimostrano che l’assunzione di 80 mg di melograno, sotto forma di integratori migliora lo stato di salute in generale.

È meglio assumere melograno fresco o sotto forma di integratore?

Il melograno fresco non è disponibile durante tutti i periodi dell’anno. Inoltre è abbastanza caro e assumerne la quantità necessaria all’organismo è molto difficile.

La giusta quantità di melograno fresco da assumere giornalmente è tra i 500 e i 700 ml.
In aggiunta, il succo di melograno in commercio in bottiglia o tetra pak contiene una bassissima percentuale di succo naturale.

Inoltre la percentuale di punicalagine della frutta e del succo fresco è variabile quindi non si può essere certi di assumere la quantità di punicalagine richiesta.

Un altro inconveniente è che il succo contiene una gran quantità di zuccheri e calorie. Per tutta una serie di motivi quindi gli integratori di melograno rappresentano il modo più facile, sicuro ed efficace di assumere la quantità di punicalagine quotidiana di cui il corpo ha bisogno.

Non tutti gli integratori di melograno sono uguali. Verifica la percentuale di punicalagine, che è l’ingrediente essenziale del melograno

Se si desidera assumere integratori di estratto di melograno giornalmente per prevenire l’insorgenza di malattie, è consigliabile sempre scegliere un prodotto dal contenuto di punicalagine sufficiente.

Cerca prodotti con uno spettro completo di polifenoli e punicalagine, superiori al 30%, che corrispondono a 180mg di punicalagine per capsula.

La punicalagine è presente nei semi di melograno così come nella sua buccia e nella membrana amara.

È dimostrato come il l consumo regolare di integratori di estratto di melograno sia positivo per tenere sotto controllo la pressione arteriosa, calmare le infiammazioni, prevenire l’insorgenza di malattie cardiovascolari e nel controllo del peso.

Altri effetti benefici sono la protezione contro i raggi UV e la riduzione del rischio di insorgenza di tumore alla prostata e altre malattie sessuali.

  • Il Dr. Sergio Steinberger ha dichiarato: " Abbiamo sprecato migliaia di anni senza sfruttare a pieno il frutto del melograno, adesso abbiamo identificato le sue straordinarie proprietà e i benefici che apporta all’organismo e sappiamo come renderlo accessibile al pubblico”.
  • “La nostra ricerca ci ha svelato una sorprendente gamma di benefici medicinali forniti dalla spremuta di melograno", ha inoltre affermato il dr. Steinberger. “Negli ultimi anni i melograni sono stati studiati in maniera specifica. Grazie a questi studi si è dimostrato che i suddetti benefici arrivano tanto dai semi del frutto quanto dalla buccia e dalle membrane interne.”

I benefici del melograno per la salute cardiovascolare

Nel 2016 sappiamo che la punicalagine ha proprietà antiossidanti e aiuta il sistema cardiovascolare. Nel 2000, in uno studio pioniere realizzato in Spagna in collaborazione con l’Università della California, è stato provato che “L’attività antiossidante del melograno si basa principalmente sui tannini idrolizzabili contenuti nella punicalagine".

La ricerca ha messo in luce come i fenoli, inclusa la punicalagine, abbiano un potente effetto sulle malattie cardiovascolari. A posteriori i ricercatori conclusero che:

  • "È interessante notare che la punicalagine è l’ingrediente antiossidante più efficace, che contribuisce in maggioranza a donare le proprietà antiossidanti del succo di melograno
  • La scoperta che il succo di melograno (standardizzato per le punicalagine in esso contenute) è più efficace dei polifenoli da soli ,suggerisce che altre sostanze fitochimiche in esso contenute, contribuiscono a potenziare i suoi benefici per la salute. "

Alta biodisponibilità del melograno

La biodisponibilità è la chiave per l’utilizzo efficace di un nutriente. Senza biodisponibilità esso non può essere trasportato per l’organismo. La punicalagine presenta una percentuale di biodisponibilità pari a circa il 95% e offre una gran varietà di proprietà antiossidanti.

La singolarità della punicalagine si fonda nella sua capacità di agire come una "bomba di polifenoli", capace di dividersi in diversi "elementi" metabolici attivi, come l’acido ellagico e le urolitine.

I ricercatori studiando quale alimento fosse il miglior antiossidante capace di contribuire alla salute cardiovascolare, all’invecchiamento in salute, alla riduzione del peso e alla longevità hanno scelto come miglior candidato il melograno. Nel 2016 si è scoperto come funzionano i suoi componenti.

Questo si deve alla pulicalagine. Si tratta di polifenoli di acido gallico che catturano e neutralizzano i radicali liberi e che svolgono inoltre altre azioni positive come calmare le infiammazioni e proteggere le cellule del DNA. Le punicalagine sono speciali poiché una volta raggiunto il sistema circolatorio vengono facilmente metabolizzati e assorbiti dai tessuti.

l molteplici benefici dell’estratto di melograno per la salute

A partire dall'anno 2000 l'interesse nei confronti del melograno è cresciuto. Da allora circa 3.000 pareri scientifici hanno confermato il carattere salutare di questo frutto.

La ricerca sempre più incentrata sul melograno si sta attualmente occupando delle qualità medicinali del frutto riguardanti la sfera dell’infiammazione, delle malattie cardiovascolari, della rigenerazione della pelle e della protezione dai raggi UV.

1. Il melograno come cura per le malattie cardiovascolari, l’ipertensione e la pressione arteriosa.

L’estratto di melograno ha un impatto positivo sulla salute cardiovascolare dei pazienti affetti da aterosclerosi con stenosi carotidea. Gli elevati livelli di colesterolo e i trigliceridi sono alcuni dei fattori di rischio associati all’arteriosclerosi e alle coronaropatie.

Il consumo regolare di estratto di melograno protegge il sistema cardiovascolare e previene il rischio di infarto.

L’ipertensione è uno dei fattori di rischio associati alle patologie cardiovascolari.
Il Dr. Steinberger ha studiato l’impatto dell’estratto di melograno sulla pressione sanguigna giungendo alla conclusione che esso svolge un’azione antipertensiva che, in misura più o meno incisiva, evita le malattie cardiovascolari e gli attacchi cardiaci ed è per questo che gli integratori a base di melograno contribuiscono a salvaguardare la salute prevenendo gli infarti.

2. I benefici del melograno per ridurre le infiammazioni

L’ estratto di melograno ha moltissimi effetti positivi su diverse patologie infiammatorie, incluse l’artrite e le malattie infiammatorie intestinali. I composti bioattivi dell’estratto di melograno (polifenoli) riducono l’infiammazione agendo sul livello del fattore di trascrizione NF-kB. L’effetto antinfiammatorio è simile a quello che si ottiene con l’utilizzo di ibuprofene.

Il Dr. Steinberger ha analizzato l’effetto antinfiammatorio del melograno misurando le quantità di varie citochine implicate nell’infiammazione del siero sanguigno. È stato provato che al consumo di estratto di melograno, la quantità di citochine proinfiammatorie IL1, IL6, IL8, IL12 (p70) y TNF del siero sanguigno si riduce.

3. Il melograno è un potente antiossidante

L’assunzione di melograno produce una diminuzione dei livelli di 8-ox-DG. Questo metabolita è un indicatore dei danni al DNA. Il consumo di estratto di melograno si ripercuote sul funzionamento di diversi geni coinvolti in diversi processi metabolici dell’organismo. Molti di questi geni hanno come obiettivo quello di proteggere l’organismo da situazioni di stress ossidativo.

Le analisi del sangue dei soggetti coinvolti nelle ricerche, non hanno mostrato nessuna disfunzione epatica o anomalia dopo l’assunzione di melograno, il che dimostra quanto sia sicuro da assumere nelle dosi consigliate. I dati di tale studio, confermati da altri studi clinici, dimostrano il potere antiossidante dell’estratto sugli esseri umani.

4. Il melograno riduce le disfunzioni sessuali

I soggetti affetti da disfunzione erettile confermano i benefici dovuti all’assunzione di integratori a base di melograno. Questo accade poiché le punicalagine stimolano la produzione del monossido di azoto, un vasodilatatore che aumenta la circolazione sanguigna, favorendo l’erezione. In un recente sondaggio tutti i partecipanti hanno confermato di aver rilevato un aumento della libido dopo 30 giorni di consumo giornaliero di estratto di melograno.

5. Il melograno fornisce protezione dai raggi UV

L’eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti-B (UVB) e a quelli UVA) ha effetti negativi per la salute della pelle, come l’arrossamento, l’iperpigmentazione, e l'invecchiamento cutaneo indotto dalla luce. Studi clinici dimostrano che il consumo di estratto di melograno protegge le cellule del derma da questi raggi dannosi.

6. Proprietà del melograno contro il cancro

I test di laboratorio condotti nel 2016 indicano una diminuzione del 12% nella proliferazione cellulare del tumore alla prostata e un effetto inibitorio per i carcinomi mammari. Inoltre i composti bioattivi dell’estratto di melograno hanno un effetto anti-infiammatorio, antiproliferativo e apoptotico sui tumori alla prostata e al colon.


integratori naturali per la prostata

Consigli per migliorare la salute della prostata

Quando, a causa dell'età, assistete ad un leggero allargamento della prostata, gli integratori alimentari a base di erbe possono alleviare questo tipo di malessere. La cura più conosciuta sono i semi di zucca che riducono la minzione frequente e, al tempo stesso, possono essere utilizzati in caso di vescica o prostata infiammati.

Anche la pianta di Saw Palmetto, l'ortica e l'estratto di polline di segale sono degli ottimi alleati per combattere i problemi di prostata, così come i fitosteroli contenuti in queste piante che donano altri benefici quali la riduzione dell'infiammazione e del gonfiore della ghiandola prostatica, l’inibizione dell'ingrossamento a lungo termine della prostata e la prevenzione del cancro in questa zona..

 

Suscríbete al newsletter y consigue un 15% Dto en tu primera compra.
x