Pappa Reale
21 Prodotti
  • Apporta 1000mg di Colostro e 1000mg di Pappa reale per dose giornaliera. Con vitamina B6.
    HSN PRIME, le migliori offerte dell'estate
    24,02 €
    26,70 €
    -10.01%
      2,68 €
    Pronto per l'invio
  • Pappa reale con vitamina C. Apporta 1000mg di pappa reale e 10mg di vitamina C per fiala.
    HSN PRIME, le migliori offerte dell'estate
    18,87 €
    20,96 €
    -9.97%
      2,09 €
    Pronto per l'invio
  • Pappa reale con vitamina C e aroma di arancia. Apporta 2000mg di pappa reale per dose giornaliera.
    HSN PRIME, le migliori offerte dell'estate
    21,11 €
    23,45 €
    -9.99%
      2,34 €
    Pronto per l'invio
  • Pappa reale con propoli e vitamine. Apporta 300mg di Pappa reale e 60mg di vitamina C per dose giornaliera.
    HSN PRIME, le migliori offerte dell'estate
    17,06 €
    18,95 €
    -9.98%
      1,89 €
    Pronto per l'invio
  • Pappa reale con echinacea, propoli e vitamina C. Apporta 2000mg di pappa reale per dose giornaliera.
    HSN PRIME, le migliori offerte dell'estate
    20,93 €
    23,25 €
    -9.98%
      2,32 €
    Pronto per l'invio
  • Pappa reale con vitamina C. Apporta 2000mg di Pappa reale e 10mg di vitamina C per dose giornaliera.
    HSN PRIME, le migliori offerte dell'estate
    20,65 €
    22,95 €
    -10.01%
      2,30 €
    Pronto per l'invio
  • Con Pappa reale, guaranà, eleuterococco, taurina, ginseng e liquirizia. Con caffeina.
    CP
    HSN PRIME, le migliori offerte dell'estate
    26,96 €
    29,95 €
    -9.98%
      2,99 €
    Pronto per l'invio
  • Sciroppo Multivitaminico speciale per bambini con pappa reale. Apporta 150mg di pappa reale e 60mg di vitamina C per dose giornaliera.
    CA
    HSN PRIME, le migliori offerte dell'estate
    Da
    6,97 €
    7,74 €
    -9.94%
      0,77 €
    Pronto per l'invio
  • Aloe Vera, Pappa Reale, 12 vitamine e fruttooligosaccaridi. Facile da bere in monodosi liquide.
    HSN PRIME, le migliori offerte dell'estate
    20,93 €
    23,25 €
    -9.98%
      2,32 €
    Pronto per l'invio
  • Ginseng e Pappa reale in monodosi liquide. Formula migliorata con vitamina C.
    HSN PRIME, le migliori offerte dell'estate
    24,26 €
    26,95 €
    -10%
      2,69 €
    Pronto per l'invio
  • Pappa reale liofilizzata a base di olio e lecitina di soia. Apporta 334mg di pappa reale per capsula.
    HSN PRIME, le migliori offerte dell'estate
    Da
    16,42 €
    18,25 €
    -10%
      1,83 €
    Pronto per l'invio
  • Siero antietà per tutti i tipi di pelle. Senza parabeni e senza coloranti artificiali.
    HSN PRIME, le migliori offerte dell'estate
    44,95 €
    49,95 €
    -10%
      5,00 €
    Pronto per l'invio
  • Crema viso a base di pappa reale e miele biologico. Senza parabeni o profumi sintetici.
    HSN PRIME, le migliori offerte dell'estate
    40,46 €
    44,95 €
    -9.98%
      4,49 €
    Pronto per l'invio
  • Crema viso antietà con pappa reale e miele biologico. Senza parabeni e senza profumi sintetici.
    HSN PRIME, le migliori offerte dell'estate
    42,25 €
    46,95 €
    -9.99%
      4,70 €
    Pronto per l'invio
  • Apporta 600mg di Pappa Reale liofilizzata per dose giornaliera.
    HSN PRIME, le migliori offerte dell'estate
    12,87 €
    14,30 €
    -10%
      1,43 €
    Pronto per l'invio
  • PAPPA REALE - 30 veg caps - Drasanvi
    Mega Offerta
    1g di Pappa Reale fresca in ogni capsula, proveniente da pappa reale liofilizzata.
    SG V VG
    HSN PRIME, le migliori offerte dell'estate
    7,72 €
    9,90 €
    -22%
      2,18 €
    Pronto per l'invio
  • 303mg di pappa reale per perla.
    HSN PRIME, le migliori offerte dell'estate
    13,51 €
    15,90 €
    -15.01%
      2,39 €
    Pronto per l'invio
  • Ginseng, pappa reale e liquirizia.
    HSN PRIME, le migliori offerte dell'estate
    13,51 €
    15,90 €
    -15.01%
      2,39 €
    Pronto per l'invio
  • 500g Pappa Reale fresca Ginseng Vit.C.
    V VG
    Regalo Sandwich di riso con cacao e nocciole per ordini di + di 10€
    5,83 €
    Usando
    il coupon
    10RADISSON
    >>>
    5,25 €
    Pronto per l'invio
  • 1000mg di pappa reale fresca.
    Regalo Sandwich di riso con cacao e nocciole per ordini di + di 10€
    5,54 €
    Usando
    il coupon
    10RADISSON
    >>>
    4,99 €
    Pronto per l'invio
  • Un aiuto per rafforzare il nostro sistema immunitario.
    14,03 €
    16,50 €
    -15%
      2,47 €
    Pronto per l'invio

Pappa Reale

Pappa Reale, il superalimento

Se si volesse provare a designare tra tutti gli alimenti il più completo che è in grado di fornire la natura, il maggior numero di voti li avrebbe sicuramente la pappa reale, per i suoi vantaggi e proprietà per la salute umana.

Sembra esistere un consenso generalizzato su che è la sostanza organica che riunisce la più alta concentrazione e qualità biologica delle sostanze nutritive tra tutti quelli conosciuti finora. Le sue proprietà e apporti di energia, amminoacidi, vitamine e minerali sono semplicemente ineguagliabili, sia in quantità che in qualità.

Indice

    1. Pappa Reale, il superalimento
    2. Cos’è, in fin dei conti, la pappa reale?
    3. Le origini di questo spettacolare alimento
    4. Conservazione, caratteristiche fisico-chimiche e principali sostanze che la compongono
    5. Differenze di composizione fra il miele e la pappa reale
    6. A che serve la pappa reale, che funzioni sviluppa e quali benefici si ottengono dall’assunzione della pappa reale
    7. Tre gruppi che si distaccano particolarmente per essere obiettivi principali della pappa reale
    8. Tutto un repertorio di benefici della pappa reale in maggior o minor grado
    9. I diversi tipi di pappa reale che possiamo trovare
    10. Alcune controindicazioni della pappa reale che dobbiamo tenere in considerazione
    11. Come e quando dobbiamo assumere la pappa reale
    12. Integratori con pappa reale: le multiple combinazioni della pappa reale, tutte altamente interessanti
      1. Pappa reale con ginseng
      2. Pappa reale con sambuco
      3. Altre combinazioni che si possono trovare in forma di integratori sono:

Cos’è, in fin dei conti, la pappa reale?

In sintesi, non è altro che il sostentamento naturale delle larve delle api che emergono dalle celle reali durante i loro primi tre giorni di vita libera, così come della regina della colonia per i circa cinque anni della sua esistenza.

Viene dalla secrezione emessa da organi specializzati, chiamati ghiandole ipofaringee, situati nella testa delle api lavoratrici che non hanno ancora superato i 15 giorni di vita. Questa sostanza segregata si combina con i succhi digestivi e da questo mix sorge questo peculiare elisir di lunga vita che permetterà all'ape regina di prolungare la sua longevità più di quaranta volte in più rispetto ai 45 giorni che di solito vive un'ape normale.

All'interno dell'organizzazione gerarchica così caratteristica di questa specie animale (l’ape), è molto significativo il fatto che queste larve, durante questi tre giorni critici della loro esistenza richiedano pappa reale per moltiplicare il loro peso di diverse decine, una volta trascorsi questi giorni, se si tratta di api destinate ad essere operaie smettono di consumarla e la sostituiscono con un concentrato di miele, polline e acqua, mentre per quelle nelle quali vi è la possibilità di diventare regine mantengono il loro consumo a vita.

Ovviamente, tutte le informazioni di cui sopra corrispondono al processo naturale biologico che si svolge in una colonia apiculturale. Ai fini della produzione di pappa reale in quantitativi che ne consentano la sua commercializzazione per il consumo umano, questo processo ammette logicamente delle manipolazioni. La cosa più importante è quella di sottrarre l’ape regina alla colonia, la cui assenza stimola le operaie ad aumentare l'intensità della costruzione di nuove cellule reali al fine di sviluppare regine, che le sprona a riempirle di pappa reale. Questa può essere già prelevata ai tre giorni, ma bisogna tenere a mente che affinchè questo stimolo produttivo sia efficace bisogna garantire che vi sia abbondanza di polline, miele e acqua nell'alveare.

Andiamo a dettagliare un poco le informazioni sul processo di sintesi della pappa reale, prima leggermente accennato. Le ghiandole ipofaringee di queste giovani api sono programmate per sintetizzare l'acido 10-idrossidecenoico, mentre altre (sempre situate sulla testa), le mandibolari, secernono una miscela di acidi grassi volatili, di cui i principali sono il 9-esadecenoico e l’ottanoico; sembra che ci siano prove che partecipano, anche se in misura minore, alla sintesi dell'acido 10-idrossidecenoico.

Dunque, la pappa reale è il risultato della fusione del prodotto di queste due ghiandole. Per la sua ottimizzazione è determinante la quantità e la qualità del cibo che le api seguono, con il polline come principale fattore limitante della stessa.

Ma ci sono altre proprietà condizionanti come:

  • L'età delle api.
  • La stagione: infatti, in inverno, le ghiandole vanno in una dinamica molto bassa, chiamato periodo di latenza, che è evidente nella qualità biologica della pappa, che viene recuperata una volta raggiunta la fioritura con la riattivazione delle ghiandole; I parametri che soffrono la maggiore fluttuazione sono gli acidi organici, che sono quelli che marcano un poco gli effetti qualitativi della pappa.
  • Un maneggiamento o conservazione carente. Inoltre, la proporzione di acidi organici presenti nel prodotto varia notevolmente a seconda del suo invecchiamento.
  • L'aria, la luce e le alte temperature, che modificano sostanzialmente la sua qualità biologica e l'aspetto accelerando il processo di invecchiamento. In generale, si caratterizza per la sua instabilità alle condizioni ambientali, che rende la sua conservazione molto complicata a medio termine.

Le origini di questo spettacolare alimento

Ingrediente Pappa Reale

La scoperta della gelatina reale può essere datata nel 1933; quando, il premio Nobel tedesco Dr. F. Bergius, si è proposto di effettuare uno studio analitico di questo prodotto, ma si scontrò con un tale grado di complessità che presto abbandonò i suoi propositi. Non soddisfatto della decisione presa, preferì sperimentarlo su se stesso, pianificando un modello di consumo per vedere quali benefici potevano apportare i suoi effetti. Il risultato fù, nello stupore generale di coloro che lo circondavano quando raccontava la sua versione, che sentì un ringiovanimento a tutti i livelli che includeva, ai suoi cinquant’anni, una recupero della potenza sessuale all’età della sua giovinezza, un miglioramento della sua salute in generale.

Ma se Bergius aveva abbandonato il tentativo di procedere ad uno studio metodico delle proprietà della pappa reale, cinque anni dopo un altro scienziato prese il guanto di sfida, M. Boyer de Belvefer, disegnò un protocollo di ricerca della pappa reale consistente nella somministrazione a cani, maiali e gatti, allo scopo di dimostrare che le percezioni rivelate di risultati così tanto eloquenti non erano altro che un semplice effetto placebo. Ma grande fù la sua sorpresa quando vide manifestazioni flagranti di vivacità e di energia da parte della maggioranza degli individui testati, tanto da estendere la sua popolazione di prova ai membri della sua famiglia, che accettarono e lo aiutarono di buon grado. e su se stesso, ottenendo risultati identici.

Tuttavia, abbiamo dovuto attendere che il papa Pio XII, consigliato dal suo medico personale, per stare attraversato un difficile periodo di debolezza generale, cattiva salute e malattie, si offrisse di ingerire per qualche giorno un estratto di pappa reale, rivelando una sensazione restauratrice e tonificante, per generare uno spettacolare eco tra la popolazione sui benefici di questo liquido "miracoloso". E così si cominciò a pianificare la sua commercializzazione come prodotto naturale.

Conservazione, caratteristiche fisico-chimiche e principali sostanze che la compongono

La pappa reale fresca e non modificata, uguale a quando lascia l'alveare, è una sostanza cremosa che trasuda un aroma simile al latte, ma un con un sapore aspro e un tocco piccante.

Per mantenerla in perfette condizioni, è meglio conservarla in un contenitore di vetro opaco (evitare il metallo, il cui contatto può essere aggressivo per la pappa reale); questo dovrebbe essere riempito fino all’orlo in modo da evitare uno strato di aria. Una volta confezionata, controlleremo che si mantenga ad una temperatura costante di circa 4ºC.

Il componente principale della pappa reale è l’acqua (60%), con grande rilievo in termini percentuali di lipidi o grassi e proteine, che a loro volta sono composte da quantità significative di amminoacidi essenziali benefici per la salute, evidenziando la glicina e la serina.

Ma una parte essenziale all’interno di questa composizione la costituiscono le vitamine, la cui presenza ai livelli nei quali partecipano nella pappa reale è il fattore più differenziale con qualsiasi altro alimento, sia di origine vegetale che animale. Le più abbondanti sono quelle del complesso idrosolubile B, fondamentalmente, B1 o tiamina, B2 o ribloflavina, B3 o nicotinammide,B5 o acido pantotenico, B6 o piridossina, B8 o biotina e B9 o acido folico o (pteroilglutammico). I minerali, d'altra parte, acquistano notevole rilevanza, con una chiara prevalenza di calcio, potassio, ferro, zinco, manganese e rame.

Differenze di composizione fra il miele e la pappa reale

Sebbene a volte si tenda a considerare entrambi i prodotti apicoli indistintamente in quanto a profilo nutrizionale, le differenze tra la pappa reale e il miele sono abbastanza apprezzabili in termini di composizione, essendo derivata dalla diversa origine di entrambi i fluidi.

Il miele proviene da una secrezione delle piante che le api impollinano denominata nettare, che, insieme al polline, si immagazzina nelle celle affinchè se ne nutrano tanto le operaie come i fuchi. Di conseguenza, è esente da proteine e lipidi, che sono sostituiti da carboidrati (fondamentalmente fruttosio e glucosio), e il suo profilo vitaminico è sensibilmente più povero che quello riferito a proposito della pappa reale.

A che serve la pappa reale, che funzioni sviluppa e quali benefici si ottengono dall’assunzione della pappa reale

La sua acclarata ricchezza in sostanze nutritive essenziali e l'azione sinergica che si verifica tra queste dà alla gelatina reale una grande importanza qualitativa; questo le dà il ruolo di superalimento in situazioni nutrizionali che sono al limite, come può accadere nei casi di bambini, atleti e anziani.

Proprietà della Pappa Reale

Questa è una questione che, forse a causa della sua unicità, è stata oggetto di indagini nel corso di molti anni, il cui risultato sono state le successive scoperte sulle sue implicazioni sulla salute umana e sulla cura delle malattie.

Il consumo di pappa reale inietta nel corpo un plus di energia e vitamine tremendamente utile se si desidera recuperare una buona salute e si ha bisogno di recuperare da situazioni destabilizzanti, come ad esempio lo sforzo fisico intenso, affaticamento, astenia primaverile o questo mix di cause che generano apatia nel momento di affrontare la routine quotidiana con vitalità. Proprio questa è la parola chiave: vitalità, motivo per il quale si considera la pappa reale un rinforzo organico completo, in quanto aiuta anche a sostenere le difese immunitarie.

In situazioni patologiche di natura infettiva, è stato dimostrato che la pappa reale aiuta l’azione batteriostatica (cioè, controllo della crescita batterica), della quale apparentemente sono responsabili gli acidi 10-idrossidecenoici e 10 idrossidecanoici che fanno parte della struttura dei lipidi.

È inoltre ampiamente dimostrato il ruolo dinamico della crescita della pappa reale, la cui causa sembra essere attribuita alla sua capacità di favorire un consumo di ossigeno intenso nei tessuti, accelerando così il metabolismo cellulare.

Tre gruppi che si distaccano particolarmente per essere obiettivi principali della pappa reale

La realtà è che per qualsiasi persona può essere un eccellente aiuto consumare pappa reale, ma lo è di più per chi si trova in una di queste circostanze:

  • Anoressia
  • Anemia
  • Insonnia
  • Segni di fatica mentale o fisica
  • Scompensi propri della menopausa e della mestruazione
  • Alterazioni dell pressione arteriosa
  • Diabete
  • Impotenza sessuale e infertilità
  • Qualsiasi tipo di disturbo cardiovascolare
  • Qualsiasi segno associato ad un debilitamento del sistema immunitario
  • Disturbi neurologici come ansietà, depressione e inizio del morbo di Alzheimer.

Considerata un superalimento e anche, in un certo senso un po' figurato, una medicina naturale (ricordate che non è ufficialmente indicata come tale dall’ Agenzia Italiana del Farmaco), la pappa reale si è guadagnata una posizione di privilegio tra gli strumenti naturali e sintetici per compensare la stanchezza e combattere la depressione, così come disturbi mestruali e circolatori e l’innalzamento del cosiddetto colesterolo "cattivo", LDL o lipoproteine a bassa densità.

Ciò che accade è che, anche se nessun profilo umano può essere escluso dalle possibilità di beneficiare dell'eccellenza di questo generoso alimento, la pappa reale raggiunge la sua massima espressione, a causa delle sue proprietà, quando si relaziona a tre gruppi di persone:

  • Persone che hanno bisogno di acutizzare la loro memoria, in particolare gli studenti e gli anziani, per i quali questo è senza dubbio uno dei vantaggi più importanti che questa sostanza offre. Ma, ovviamente, tutto passa attraverso l’impostazione di un rigoros piano di consumo; è inutile, se parliamo di uno studente, fare ricorso ad una macrodose la sera prima di un esame. Deve essere progettato come integratore alimentare a seconda delle esigenze che si incontrano a medio e lungo termine.
  • Persone che soffrono di squilibri della pressione sanguigna: parliamo tanto di coloro che sperimentano abbassamenti improvvisi o improvvisi aumenti di tensione, non attribuibili ad una causa apparente, come di coloro che sono cronicamente ipertesi; per queste persone, la pappa reale si adatta fedelmente come un ammortizzatore tensoriale o come fattore ipotensivo, è uno degli alimenti più raccomandati per queste persone.
  • Le donne in attesa di gravidanza: ci sono prove affidabili che la pappa reale aiuti a migliorare la fertilità e con questo aumenta la probabilità di successo di rimanere incinta. Parallelamente, anche se questi sono più apprezzabili nelle donne, negli uomini ha anche effetti sulla fertilità dello sperma, il che rende desiderabile che entrambi i partner si integrino durante il periodo necessario. La cosa migliore che possa fare una donna che intenda rimanere incinta è consultare uno specialista per ricevere le informazioni necessarie circa i modi di consumo della pappa reale e il suo dosaggio.

Tutto un repertorio di benefici della pappa reale in maggior o minor grado

Stimola la produzione di ormoni sessuali, testosterone negli uomini e 17-beta-estradiolo nelle donne, contribuendo ad una accentuazione dell’appetito sessuale e alla regolamentazione dell’attività endocrina, quindi non è raro che il suo consumo si consigli per controllare disturbi mestruali e post-menopausici.

Stimola anche la produzione ormonale delle ghiandole surrenali, che si relaziona con la patologia osteoarticolare e muscolare, cioè, artrite, artrosi, fibromialgia e sindrome da affaticamento cronico.

Contenendo collagene, una proteina ampiamente diffusa in tutto il corpo direttamente coinvolta nel fenomeno dell'invecchiamento, consumare pappa reale fresca o liofilizzata aiuta a rallentare questo processo.

Secondo la FAO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l'Agricoltura), i benefici della pappa reale a livello del viso si riflettono in una diminuzione dell'intensità delle rughe e linee di espressione grazie all’aumento dell'elasticità dell'epidermide e alla normalizzazione delle secrezioni delle ghiandole sebacee.

Funziona come fonte di energia per il sistema nervoso, che in linea di principio sembra essere legata a un miglioramento dell'ossigenazione del tessuto cerebrale. All’interno di questo beneficio, tra le sue proprietà affiora il significativo contenuto di colina, che è il precursore dell'acetilcolina, un neurotrasmettitore che facilita la trasmissione degli impulsi nervosi.

Sport e Pappa Reale

Da questa proprietà potrebbero dipendere un ampio elenco di condizioni e disturbi con sede nel sistema nervoso centrale, in quanto è stato scoperto il suo contributo al miglioramento dei sintomi della depressione, dell'Alzheimer e della sclerosi multipla, tra le altre patologie.

Allo stesso modo, all’interno di questo capitolo sarebbero inclusi altri aspetti, non più patologici ma emotivi o intellettuali, come l'umore, lo stress, la concentrazione e la capacità di memoria.

Stimola la produzione di uno dei principali ceppi di globuli bianchi, i linfociti, supponendo un rinforzo del sistema immunitario per prevenire e combattere le infezioni. È una decisione adottata frequentemente, anche se non completamente corretta, assumerla solo in inverno per questo motivo.

Ha anche riconosciute alcune proprietà antibiotiche, che la rendono un complemento perfetto per i farmaci che si assumono comunemente in situazioni di raffreddore o influenza come rinforzo immunitario per individui di gruppi a rischio: bambini, anziani e immunodepressi.

Interviene in patologie legate al sistema digestivo, attribuendole un contributo a normalizzare i problemi gastrici e stimolare l'aumento di peso nei bambini nati prematuramente.

La sua abbondanza di acido folico, una delle vitamine del gruppo B che più si distinguono nella sua composizione, gli dà un ruolo importante nel processo di sintesi dei globuli rossi nel midollo osseo. Da ciò, si raccomanda in situazioni di anemia o come prevenzione di malattie coronariche.

È un fattore trainante per il recupero dei tessuti che hanno subito alterazioni funzionali, dal momento che, per la sua ricchezza enzimatica, incide nei processi metabolici senza influenzare l'attività fisiologica.

È comunemente consigliata quando si avvicinano fasi di massima attività, sia mentale come fisiche, così come in situazioni che causano aumento della stanchezza o apatia rispetto al normale (un esempio potrebbero essere quelle persone sulle quali influisce negativamente l'ingresso della primavera o il cambio di ora).

E, naturalmente, come antiossidante può essere preso come alimento di riferimento in questo campo, in quanto numerosi studi indicano una chiara influenza sul prolungamento nel declino del corpo che è coseguenza del tempo e della rigenerazione dei tessuti

Anche se forse con una base scientifica meno documentata, il suo uso è valorizzato per migliorare il trattamento dell'incontinenza urinaria, il consolidamento dei calli nelle fratture ossee e in vari disturbi alimentari.

I diversi tipi di pappa reale che possiamo trovare

Tutti e professionisti coinvolti nella sua produzione, commercializzazione e prescrizione, cioè, apicoltori, naturopati, dietologi e farmacisti tra gli altri, indicano l'esistenza di questi tipi di pappa reale:

  • Pappa reale fresca è quella che si trova nel suo stato originale, vale a dire, la sostanza che ricorda nell'aspetto a uno yogurt congelato e che giovani operaie lavorano miscelando "artigianalmente" le secrezioni delle loro ghiandole con una parte di miele e polline.
  • Pappa reale naturale, ciò che viene commercializzato senza essere sottoposta ad alcuna alterazione chimica o aggiunta di conservanti, per cui ha bisogno, per mantenere tutte le sue proprietà nutrizionali e terapeutiche, di essere conservata in frigorifero ad una temperatura costante compresa tra 0 e 4°C.
  • La pappa reale liofilizzata è, ovviamente, stata sottoposta a liofilizzazione, processo tecnologico molto comune nell'industria alimentare e farmaceutica consistente nel congelare sotto vuoto senza additivi per ottenere l'evaporazione, per sublimazione (passaggio dallo stato solido a quello gassoso senza passare attraverso quello liquido), di tutta l'acqua che contiene, dando come prodotto finale una polvere cristallina fine. Questa forma di pappa reale triplica la sua concentrazione di sostanze nutritive rispetto ai livelli di quella fresco e naturale; è un ottimo modo per conservare tutte le proprietà del prodotto fresco ottimizzando il volume occupato e consentendo la conservazione a temperatura ambiente. È importante per i produttori e i distributori poter ottenere una certificazione biologica da parte di un'autorità competente nel settore dell'accreditamento per garantire, tra l'altro, l'assenza di antibiotici.

Alcune controindicazioni della pappa reale che dobbiamo tenere in considerazione

Prima di elencare e dare informazioni su alcune situazioni patologiche nelle quali forse non è particolarmente indicato assumere pappa reale, in principio, contro quello che è abituale in molti casi di integrazione nutrizionale, non sembrano essersi incontrati problemi, tutt’altro, assumendo pappa reale durante la gravidanza.

Queste situazioni a cui si allude, in linee generali, sono le seguenti:

  • Asma
  • Emicrania e mal di testa frequenti
  • Tachicardia
  • Malattia di Addison: processo abitualmente generato da una aberrazione del sistema immunitario (può avere altre cause minori), che interferisce nella funzione delle ghiandole surrenali, manifestando questa sensibile inefficacia nelle sintesi degli ormoni.
  • Obesità
  • Diabete nel caso che porti saccarosio, potendo essere consumata se la base dei carboidrati è il fruttosio o lo zucchero invertito
  • Logicamente, allergia a qualcuno dei suoi componenti.

Come e quando dobbiamo assumere la pappa reale

In primo luogo dobbiamo dire che, grazie al fatto che giorno dopo giorno vi sono sempre più alimenti che escono dalle fabbriche arricchiti con pappa reale e miele ed in particolare all'ingente quantità di integratori che si vendono in farmacie, erboristerie e negozi specializzati in naturopatia, è molto facile rifornirsene.

Dobbiamo enfatizzare anche che la pappa reale, senza nessun timore, può essere consumata contemporaneamente a molti medicinali, carendo di interazioni con questi e per approfittare della sua influenza sulla rivitalizzazione del metabolismo cellulare che può essere di grande sinergia con l'azione farmacologica.

Per prevenire patologie respiratorie e infezioni comuni, è meglio adottare un modello di consumo disciplinato. Se pensiamo ai classici raffreddori ed influenze, una buona idea sarà cominciare il suo consumo alla fine dell'estate, anticipando il cambio del tempo che normalmente scatenano i picchi di incidenza.

Come assumere la Pappa Reale

Per altre situazioni come decadimento, stress o anemia, il suo utilizzo dipende più dall'insorgenza dei segni che rivelano questi problemi, consigliando l'assunzione ad impulsi o in serie una volta che sia iniziato il problema che ne giustifichi l'assunzione.

In modo simile si può parlare sulla necessità di assumerla in anticipo rispetto a qualcosa che si sà per certo che succederà, come è il caso di studenti in periodi di esame che richiedono uno sforzo mentale extra o le donne che durante la mestruazione hanno perdite ingenti di sangue che le causano anemia. Assumere alimenti ricchi in vitamine insieme alla pappa reale è una buona opzione per questo tipo di casi.

La pappa reale fresca deve assumersi di mattina prima di fare colazione per condotto sublinguale, ovvero, collocando una piccola quantità (un cucchiaino) sotto la lingua, che è la migliore forma di assorbimento.

Integratori con pappa reale: le multiple combinazioni della pappa reale, tutte altamente interessanti

Vi sono preparazioni nelle quali la pappa reale è l’ingrediente principale ma va integrato con altri, essendo fra i più abituali il propoli, il miele, le vitamine e i minerali. Queste preparazioni miste si presentano normalmente in fiale monodosi o capsule, delle quali è più abituale prenderne una sola al giorno a digiuno.

In ogni caso, gli effetti della pappa reale si possono percepire dopo un consumo sostenuto di sole 3 o 4 settimane, sempre che sia a complemento di una dieta sana e che non introduca altri tipi di carenze.

Pappa reale con ginseng

Questa associazione merita una menzione separata. Il Ginseng è un integratore di origine coreana, completamente naturale e abbondante in micronutrienti in generale.

Questa miscela è un classico de è ampiamente commercializzata, di solito sotto forma di capsule o pillole. Infatti, si può trovare in diverse presentazioni nel negozio online di HSN.

È ideale per affrontare momenti critici che richiedono notevoli sforzi, come periodi di esame, campagne di duro lavoro fisico, ecc. Forse il modello più diffuso è quello di prendere la miscela per due mesi di fila e lasciarne uno di riposo per riprendere l'assunzione con altri due mesi.

Lavorando all'unisono, la pappa reale e il ginseng innescano rapidamente un effetto di ripristino energetico dell'organismo, riportando un aumento dell'efficienza nei compiti sviluppati e ritardando l'inizio dei sintomi della fatica.

Naturalmente devi sempre evitare di prendere pappa reale con ginseng poco prima di andare a letto: è quasi certo che non si riesca a dormire a causa della tonificazione che produce in tutto il corpo e allo stimolo dei processi metabolici.

Ma si può dire molto di più su questa, senza dubbio, una delle combinazioni stella nel campo della dietetica e della naturopatia:

  • Aiuta a raggiungere un sonno veramente riposante in persone che soffrono di un certo grado di insonnia. Come risultato di un sonno più profondo, la mente e i muscoli possono essere veramente riposati, che permette prestazioni migliori nelle ore di veglia.
  • Ci sono studi da prendere in considerazione, che informano circa una certa protezione dell'organismo dagli effetti nocivi dei prodotti chimici e delle radiazioni. Logicamente, a seconda dell'intensità con cui questa protezione effettivamente si esercita, possiamo aspettarci una diminuzione del rischio di sviluppo di tumori, per cui sembra una buona linea guida avviare il suo consumo se si è stati sottoposti ad alcune radiazioni elettromagnetiche (ad esempio, esami radiologici) o se si è subita qualche intossicazione.
  • Contribuisce a ridurre la colorazione causata dal melanina in punti localizzati, che lo rende utile per mascherare le occhiaie e pigmentazioni anomale.
  • Può aumentare anche la produzione di collagene nel derma o nello strato intermedio della pelle, tonificandolo e rendendo la sua struttura più elastica.

Una misura precauzionale: prima di prendere la gelatina reale con ginseng, è necessario escludere la presenza di ipertensione o tempo di coagulazione del sangue elevato, che è rilevabile in qualsiasi analisi di routine.

Pappa reale con sambuco

Il sambuco, è un magnifico complemento della pappa reale per attenuare il mal di gola e, in generale, catarro e i sintomi dell’influenza. Se, oltre al sambuco si aggiungono miele e zinco, si ottiene un eccellente cocktail con proprietà antiinfiammatorie, antiossidanti e antimicrobiche.

Quando si pianifica il consumo di questa combinazione, della quale si possono trovare preparazioni in polvere, fiale liquide, infusioni e capsule, è necessario considerare diversi fattori:

  • Per consumare questo complesso in polvere o infusione è necessario prestare attenzione alle misure raccomandate dal produttore per evitare una eccessiva concentrazione dei principi attivi del sambuco.
  • Come è stato detto per la miscela con ginseng, è consigliabile prenderlo in cicli di due mesi intervallati da uno di riposo.
  • Sebbene non sia possibile menzionare un momento specifico che sia adatto al consumo, è sempre preferibile farlo al mattino a stomaco vuoto.
  • La prima volta che si assume, è necessario prendere la precauzione di limitarsi a un cucchiaino molto piccolo, per escludere reazioni allergiche a qualcuna delle sostanze che compongono la miscela.

Altre combinazioni che si possono trovare in forma di integratori sono:

Pappa Reale con ginseng, eleuterococco, tè verde e cocktail vitaminico

Per superare fasi puntuali che esigono maggior sovraccarico fisico o mentale.

Pappa Reale con alimenti ricchi in enzimi caseari, inulina, propoli e cocktail vitaminico

In convalescienza di processi patologici, interventi chirurgici, e dopo l’assunzione di antibiotici, per aiutare ad equilibrare la flora batterica intestinale.

Pappa Reale con vitamine, selenio e zinco

Per ottimizzare l’energia in modo che aiuti a svolgere compiti che esigano uno speciale consumo.

Pappa Reale con echinacea

Ideale in età di crescita e per bambini senza appetito o deboli nei quali sia consigliato rinforzare le difese, per esempio con l’entrata dell’inverno.

Pappa Reale con olio di enotera, triptofano, colina, litio e vitamina C

Da prendere a metà pomeriggio per rilassarsi e poter conciliare facilmente il sonno.

Se ci concentriamo sulla pappa reale liofilizzata come integratore alimentare, possiamo diminuire il suo consumo giornaliero tra i 250 e 500mg per persone con necessità basse o intermedie, sciolta in acqua fredda o in una soluzione poco concentrata di miele.

Per chi soffra di malattie croniche che li rendano dipendenti da apporti extra per mantenere la salute, bisogna andare da quantità di un minimo di 500mg fino a 2 grammi al giorno. Come regola generale, si consiglia di consumarla mezz’ora prima della colazione.

Suscríbete al newsletter y consigue un 15% Dto en tu primera compra.
x