Proteine Isolate di Siero
68 Prodotti
  1. «
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. »
Configurare la direzione acendente
68 Prodotti
  1. «
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. »
Configurare la direzione acendente

Proteine Isolate di Siero

Che cosa sono le proteine Isolate di siero di latte o Whey Protein Isolate (WPI)?

Il termine Isolato di Siero di Latte denominato anche WPI (Whey Protein Isolate) si riferisce alle caratteristiche di questa proteina lattea come fonte di proteine per completare i livelli di nutrizione, soprattutto per quelle persone che compiono grandi attività, ma possono essere incorporate in qualsiasi dieta nutrizionale.

Sono caratterizzate da un alto tasso di proteine mentre sono carenti o non presentano nessuno elemento non desiderato come carboidrati (e quindi il lattosio) grassi e colesterolo. Si tratta di Proteine a Digestione ed AssimilazioneRapida.

Oltre a questo presentano molti aminoacidi, dato che si tratta di Proteine Complete di origine animale e che le rende sostanze nutritive complete che apportano una dose molto soddisfacente di aminoacidi essenziali: Istidina, isoleucina (BCAA), leucina (BCAA), lisina, metionina, fenilalanina, treonina, triptofano, e valina (BCAA).

Possiedono inoltre un alto tasso di acido glutammico, precursore dell'aminoacido convenzionalmente essenziale L-Glutamina. La caratteristica “Condizionale” è ottenuta in vari casi. Indipendentemente dal fatto che il nostro corpo sia in grado di sintetizzare i suddetti aminoacidi in determinate situazioni, di stress, di lavoro intenso o in caso di dieta non calorica mirata a migliorare il proprio peso-forma, vedono l'impossibilità di generare certe sostanze, motivo per cui l'apporto esterno tramite le WPI può giocare un ruolo chiave nel mantenimento della massa muscolare o per rinforzare il sistema immunitario.

D'altro canto le Proteine Isolate di Siero hanno un tasso equilibrato di cisteina che funge da tramite diretto del principale antiossidante del nostro corpo: il Glutatione, il cui ruolo è quello di ridurre i danni ossidativi che producono i radicali liberi, Molecole originate da diversi fattori come la esposizione a determinati ambienti (contaminati, ad eccessiva esposizione ai raggi del sole) o da processi del metabolismo (prodotti di scarto). I loro effetti si amplificano nelle cellule, dato che possono propagare i loro effetti alle cellule, tessuti e organi circostanti. Naturalmente l'organismo cerca di mantenere intatto lo stato di salute tramite meccanismi di rinforzo delle difese.

Infine un altro elemento delle Proteine Isolate di Siero è la concentrazione di peptidi bioattivi, con benefici importanti per il potenziamento dello stato di salute del corpo, come il rinforzo al sistema immunitario, il miglior trasporto del ferro e una potente azione antinfiammatoria.

La WPI o Proteina Isolata di Siero favorisce una qualità di vita migliore a livello della nutrizione, dato che porta elementi indispensabili per raggiungere questo obiettivo, come migliorare la costituzione fisica , aumentare il senso di sazietà durante una dieta o implementare l'assunzione di aminoacidi.

Da che cosa sono estratte le Proteine Isolate di Siero?

Le proteine di Siero sono estratte dalla lavorazione del formaggio. In passato questo veniva considerato come un sottoprodotto di poca importanza, ma a seguito di ricerche fu scoperto il suo potenziale, oltre che le sue proprietà benefiche per la salute e per il suo apporto nutritivo.

Quali sono i vari tipi di Whey o Proteine di Siero di Latte?

Esistono 3 tipi di Whey o Siero di Latte:

Il primo e il secondo tipo si differenziano dal terzo per la struttura molecolare, in quanto il WPH si presenta come “idrolizzato” in cui si trova un alto tasso di peptidi originato dal processo di idrolisi, che farà di questa proteina quella più veloce da assorbire, in quanto quasi digerita. È doveroso ricordare che è sotto forma di peptidi che il nostro organismo assorbe le proteine (una volta digerite).

La differenza tra WPC e WPI può essere spiegata come segue:

  • Percentuale di Proteine: WPI > WPC
  • Percentuale di parti proteiche: WPI > WPC
  • Percentuale di altre molecole, come carboidrati, grassi, lattosio e impurità: WPI < WPC
  • Capacità di attivare la Sintesi Proteica: WPI > WPC

Metodi per ottenere le Proteine Isolate di Siero

Una volta estratto il Siero di latte dalla lavorazione del formaggio è processato fino all'ottenimento del prodotto in polvere disponibile sugli scaffali dei negozi specializzati in diete sportive.

Innanzitutto bisogna eliminare tutti i residui di formaggio tramite un processo di pastorizzazione che elimina i grassi. Il risultato è utilizzato per vari scopi o prodotti, tra cui il WPC (Whey Protein Concentrate o Concentrato di Proteine di Siero di Latte), o altri tipi a seconda delle richieste dei compratori. Un altro dei metodi di lavorazione vede come prodotto finale le Proteine Isolate (WPI).

Per produrre WPC si può ricorrere ai seguenti metodi:

  • Scambio Ionico
  • Micro e/o Ultrafiltrazione
  • CFM (Cross Flow Microfiltration) o Doppia Ultrafiltrazione

La differenza principale tra Scambio Ionico e Filtrazione risiede nella composizione finale delle proteine che, nel primo caso, alcune molecole, per una quantità che si aggira attorno al 5%, vengono perse nel procedimento.

Nel primo metodo le proteine vengono separate mediante la carica elettrica causata da due agenti chimici: l'acido cloridrico e l'idrossido di sodio. Il pH del siero pretrattato ha un valore di 3-3,5 e viene introdotto in una cisterna in resina centrifugata, in cui vengono assorbite alcune proteine. Una volta rimosso il siero, parzialmente deproteinizzato, si riporta il valore del pH originale tramite l'idrossido di sodio, per poi essere portato alla forma che si desidera: concentrato (ultrafiltrazione, osmosi inversa e/o evaporazione) e polverizzato. Gli agenti chimici degradano le molecole più sensibili, ovvero i glicomacropeptidi, le immunoglobuline, e l'alfa-lattoalbumina, e alcuni aminoacidi vengono denaturalizzati. A questa perdita si compensa tramite una grande concentrazione di beta-lattoglobulina, che ha la tendenza a contenere allergeni. Questo primo metodo non è il migliore.

Nel secondo caso la differenza fra “micro e ultra” dipende dalla porosità della membrana di filtrazione. Mentre nella microfiltrazione si fa uso di membrane in ceramica altamente tecnologiche, che non presentano agenti chimici in modo da non intaccare le componenti biologiche, la ultrafiltrazione prevede l'uso di una maggiore pressione e di una membrana dai pori stretti, filtrando così le parti non desiderate (come grassi e lattosio). Questo secondo metodo è molto più vantaggioso rispetto al precedente:

  • Si evita la denaturalizzazione delle proteine
  • Migliora la composizione degli aminoacidi
  • Agenti chimici o alte temperature non sono necessari per la separazione delle catene di proteine

Che cos'è il CFM e perché è importante?

Dalla tecnica CFM si ottiene una proteina di qualità superiore rispetto a quelle esistenti, l'unico inconveniente però sono i costi.

Questo metodo è stato brevettato dalla ditta Glanbia, una delle maggiori industrie al mondo per il trattamento di prodotti caseari. Il meccanismo è simile a quello della Micro e/o Ultra filtrazione, in cui si ottiene una percentuale altissima di proteine che ammonta al 90% del prodotto che non contiene grassi o lattosio e che lascia intatti al 100% i peptidi. Ai vantaggi del processo di filtrazione si aggiungono:

  • Un livello superiore di proteine denaturalizzate, soprattutto quelle che rinforzano il sistema immunitario
  • Percentuale di calcio maggiore
  • Quantità più bassa di sodio

Peptidi Bioattivi nelle Proteine Isolate di Siero

Le Proteine Isolate sono una fonte molto importante di nutrienti in una dieta, in quanto apportano proteine dal valore biologico alto, che sono assorbite in grandi quantità dall'organismo per tutte quelle funzioni in cui sono necessarie, sia per la rigenerazione di tessuti che per i restanti aspetti fisiologici. Un altro motivo per cui questo tipo di proteina possiede molti benefici è per l'alto tasso di peptidi ad attività biologica.

I peptidi biologici sono molecole proteiche di grande impatto per la salute di tutti i sistemi del nostro corpo:

  • Cardiovascolare
  • Nervoso
  • Gastrointestinale
  • Immunitario

Quali sono le Molecole delle Proteine Isolate di Siero?

  • Lattoferrina (LF): potenzia l'assorbimento del minerale del ferro, oltre che a migliorare la capacità di trasporto delle molecole. Ha inoltre caratteristiche antimicrobiche, antivirali e antibatteriche, permettendo di combattere l'attacco di batteri come lieviti, funghi, protozoi parassitari, escherichia coli, HIV, herpesvirus e epatite C. Stimola lo sviluppo della flora batterica intestinale, oltre che aumentare la densità ossea
  • .
  • Glicomacropeptido (GMP): si tratta di un peptido derivato dalla caseina con grandi proprietà antimicrobiche. Contiene un’alta quantità di aminoacidi a catene ramificate (BCAAs) che possono stimolare la produzione di colecistochinina (CCK), peptido rilasciato dopo l'ingerimento di cibo e che dà la sensazione di sazietà. Recenti studi  gli assegnano proprietà per il trattamento della fenilchetonuria.
  • Inmunoglobuline (IgG1m IgG2, IgA y IgM): Le immunoglobuline hanno proprietà antimicrobiche che neutralizzano tossine e virus. Sono stati effettuati numerosi studi per determinare il possibile uso di anticorpi lattei per prevenire o trattare malattie di tipo microbiche.
  • Alfa-lattoalbumina (Alpha-lac) y Beta lactoglobulina (Beta-lac): le molecole di tipo alfa costituiscono il 25% del siero, e rilasciano una aminogramma simile a quella materna, mentre quelle di tipo beta sono il 50% e hanno a che vedere con le caratteristiche funzionali del siero, come quella di potersi mescolare con l'acqua.
  • Lattoperossidassi (LP): questo enzima, presente nel latte, funge da agente microbico naturale utilizzato in prodotti per la cura dei denti mirati a ridurre le carie. Aggiungere LP al latte può incrementare la crescita batterica.

A che cosa servono le Proteine Isolate di Siero?

La principale funzione delle Proteine Isolate di Siero è quella di permettere il raggiungimento delle proprie  Necessità nutrizionali per quanto riguarda l'apporto proteico. Questa definizione però contiene altri due concetti:

  • Apporto di “Mattoni per costruzioni”: le proteine sono costituite da catene di aminoacidi, elementi chiave che vengono utilizzati nella sintesi dei tessuti muscolari, oltre che a sostenere le strutture proteiche ed essere la valuta per il “Protein Turnover”, processo di equilibrio tra sintesi e degradazione proteica. Gli aminoacidi svolgono altri compiti essenziali nel corpo: produzione di ormoni, enzimi, organi, pelle, capelli, unghie, ossa...
  • Stimolare la Sintesi Proteica:oltre a portare al corpo gli elementi necessari per la costruzione dei tessuti muscolari, le Proteine Isolate del Siero stimolano la sintesi proteica (MPS) grazie alla presenza della leucina, appartenente al gruppo BCAAs. La presenza di leucina in una fonte di proteine può rendere nota la sua capacità anabolica. Il che significa che le Proteine Isolate del Siero presentano un alto tasso di Leucina, che agirà al livello fisiologico per mettere in moto i vari meccanismi che hanno il compito specifico di creare nuove proteine, trattandosi di attivare la mTOR che regolerà l'inizio di in gran numero di operazioni complesse.
  • Assorbimento Rapido: questa caratteristica è importante specialmente nel momento in cui si stia cercando una fonte di aminoacidi che agisca rapidamente ed efficacemente, esattamente come in una situazione di catabolismo (degradazione delle proteine) tipica dell'allenamento. In questo caso bisogna bloccare la degradazione proteica ottenendo una risposta positiva degli aminoacidi presenti nel sangue, ovvero un Equilibrio di Nitrogeno.

Quantità di Lattosio nelle Proteine Isolate di Siero

La quantità di lattosio presente nelle proteine isolate di siero è praticamente nulla, dato che il prodotto può anche essere ingerito da persone che presentano intolleranza al latte.

Proprietà delle Proteine Isolate di Siero

Aiuta a perdere grassi

Le proteine Isolate di Siero apportano un aiuto per il controllo del peso e durante diete ipocaloriche per bruciare i grassi. Grazie all'effetto di sazietà che provoca, l'appetito diminuisce per molte ore. Il formato in polvere permette una somministrazione comoda ed efficace di questo macronutriente.

Rinforza il sistema immunitario

Come già menzionato, la presenza di molecole di proteine nel siero, oltre che ai processi di ottenimento delle Proteine Isolate di Siero che ne bloccano la degradazione, permette di sfruttare questa proprietà per la nostra salute. La presenza di cisteina, come principale precursore della glutazione, aumenta le proprietà antiossidanti.

Crescita Muscolare

Naturalmente chi pratica sport per formare massa muscolare magra potrà trarre benefici dalle proprietà del siero di latte di alta qualità. Ingerire da 2 a 3 frullati al giorno è una buona maniera per assumere tutte le sostanze nutritive di cui si ha bisogno. È doveroso ricordare l'alta concentrazione di aminoacidi, in particolare quelli del gruppo BCAA, e di leucina per la sintesi delle proteine.

Benefici delle Proteine Isolate di Siero

Una dieta a base di Proteine Isolate di Siero è un rinforzo per chiunque. Con le proteine sarà possibile incorporare sostanze nutrienti in maniera facile e comoda, senza problemi di stomaco o reazioni allergiche come l'intolleranza al lattosio.

Per chi pratica sport si aggiungono altre importanti proprietà: Recupero Muscolare, e Rendimento Fisico.

Le Proteine Isolate di Siero possiedono un alto tasso di BCAA, che sono stati studiati come elementi che riducono drasticamente il danno muscolare causato dall'esercizio fisico e dalle carenze che questo provoca. Se si considera che le proteine del gruppo BCAA corrispondono ad un terzo del muscolo scheletrico, e che il loro livello di degradazione è più alto rispetto ad altri aminoacidi, un apporto aggiuntivo di questo tipo di proteine riduce la tempistica della fase di recupero fisico. D'altro canto il contenuto di glutammina e precursori contribuisce ad aumentare la presenza di questi aminoacidi nel plasma del sangue che è legato al processo di rigenerazione e può aiutare a ridurre la sindrome dell’eccessivo allenamento.

Perché assumere Proteine Isolate di Siero?

La spiegazione giunge alla conclusione che afferma che si tratti della “proteina migliore”:

  • Intolleranza al Lattosio
  • Digeribilità: non provoca nessun tipo di problemi di stomaco
  • Obiettivo: Definizione o Miglioramento della forma fisica (perdita di grassi e mantenimento della massa muscolare)
  • Apporto di Aminoacidi Essenziali: specialmente BCAA e Glutammina
  • Rinforzo del Sistema Immunitario: Molecole proteiche e apporto di Cisteina come precursore della Glutazione

Come assumere e cosa aggiungere alle Proteine Isolate di Siero?

Le Proteine Isolate di Siero possono essere assunte in qualsiasi momento della giornata in cui si ha bisogno di ingerire un apporto nutrizionale proteico, anche se ci sono determinati momenti in cui è particolarmente vantaggioso assumere Proteine Isolate di Siero:

  • In fasi di digiuno
  • Prima e/o dopo l'allenamento

La quantità di proteine consigliata dipende dagli obiettivi della persona (finalità, tipo, durata, frequenza, intensità dell'allenamento) così come dalle sue caratteristiche soggettive (peso corporeo e percentuale di massa muscolare), oltre che dalla quantità di proteine precedentemente ingerite, così da poter raggiungere l'apporto proteico completo.

In generale, questa è la quantità consigliata per ogni assunzione: da 20 a 50g di Proteine Isolate di Siero.

Le Proteine Isolate di Siero possono combinarsi con qualsiasi tipo di Integratore di Nutrizione Sportiva:

  • Altre Fonti Proteiche, per generare una formula di rilascio per sfruttare le varie fasi di picco di aminoacidi nel sangue, ovvero l'impulso di sintesi proteica. Tra queste proteine troviamo l'Albumina di Uova, Caseína
  • Aminoacidi, come BCAA e Glutammina
  • Carboidrati, come la Amilopectina
  • Potenziatori del Rendimento Sportivo, come la Creatina e/o Caffeina
  • Precursori dell’Ossido Nitrico, come la Arginina  e/o Citrullina Malato
  • Ottimizzatori ormonali, come l'Acido Aspartico
  • Acidi Grassi Essenziali, come il CLA e Omega-3

Dove comprare le Proteine Isolate di Siero?

Su HSNstore.com è possibile trovare un ampio catalogo di Whey Protein Isolate o Proteine Isolate di Siero.

Due prodotti sono altamente raccomandati per il loro eccellente rapporto Prezzo/Qualità:

Entrambi possiedono la stessa materia prima di alta qualità: Provon 295 IP-Glanbia. Evolate è disponibile in due formati, da 2 e 4kg, e in 8 sapori incredibili. WPI 92% è disponibile in formato da 2 e 4kg con sapore neutro, dato che fa parte della gamma HSN Raw Series.

  Loading...